rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica Giarre

Nasce a Giarre la sezione territoriale del partito Italexit

A darne notizia è Luigi Savoca, coordinatore regionale del partito, che ha conferito la nomina di coordinatore comunale e referente territoriale della zona Ionica a Salvatore Bracci

Si è ufficialmente costituita la sezione territoriale Italexit di Giarre. A darne notizia è Luigi Savoca, coordinatore regionale del partito che ha conferito la nomina di coordinatore comunale e referente territoriale della zona Ionica a Salvatore Bracci, espressione civica di lungo corso, sempre attento alle istanze sociali con particolare riguardo a quelle giovanili. Nella tarda mattinata Bracci, unitamente ad una delegazione dei quadri dirigenti regionali e locali Santo Musumeci, Ketty Rapisarda e Giuseppe indorato, accompagnata dal senatore Mario Giarrusso, ha incontrato il primo cittadino Leonardo Cantarella che in municipio, in un clima disteso ed informale, ha verbalmente siglato un accordo di cooperazione nell'interesse del buon governo giarrese.

La delegazione Italexit è poi stata invitata nel salone degli specchi dove si teneva la manifestazione solidale per la giornata mondiale dell'autismo. In segno di amicizia è stato consegnato dal sindaco un gagliardetto della città. All'incontro erano presenti anche due assessori della giunta Cantarella, Giusi Savoca e Antonella Santonoceto e il Presidente del Consiglio comunale, Giovanni Barbagallo. Italexit per l'Italia di Gianluigi Paragone sarà presto presente in tutti i comuni siciliani con lo scopo di avviare processi di monitoraggio dell'azione amministrativa dei sindaci onde correggere quelle derive che dovessero generare sperpero di denaro pubblico anche in ragione delle risorse economiche derivanti dal Pnrr.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce a Giarre la sezione territoriale del partito Italexit

CataniaToday è in caricamento