Comune, si dimette dopo appena 2 mesi il presidente dei revisori dei conti

Il dottor Tumbiolo, sorteggiato lo scorso marzo con gli altri due membri, ha lasciato l'incarico per motivi personali. Si dovrà procedere a un nuovo sorteggio

Si è dimesso il presidente del collegio dei revisori dei conti, il dottor Alberto Marcello Tumbiolo, sorteggiato lo scorso marzo dal consiglio comunale in base alla nuova - e discussa - normativa.

Originario di Mazara del Vallo l'ormai ex presidente ha addotto, nella sua missiva contente le dimissioni, a motivazioni personali e ad impegni lavorativi non conciliabili con l'impegno previsto per il Comune etneo.

Ha fatto molto discutere una pesante nota, vergata dai revisori e indirizzata alla presidenza del consiglio e alla Corte dei Conti, in merito a delle criticità emerse in merito agli agenti contabili. Criticità considerate dal collegio "gravi irregolarità" nella gestione.

Una nota dura che lasciava presagire un rapporto a dir poco complicato con una amministrazione alle prese con il dissesto e con tutte le tragiche conseguenze che comporta. Adesso si dovrà procedere a un nuovo sorteggio per scegliere un nuovo revisore che sostituirà Tumbiolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento