rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Sospensione del sindaco, Di Salvo: "Momento difficile, si torni al voto"

L'esponente consiliare di Grande Catania torna a intervenire sulle vicende che riguardano il primo cittadino e chiede ancora le dimissioni

La procura si è espressa contro il ricorso del sindaco e ancora si attende una decisione per capire se Pogliese potrà uscire dal "limbo" della legge Severino o meno. Nel frattempo il consigliere Salvo Di Salvo non perde occasione per incalzare il primo cittadino: "La sospensione del sindaco pesa oggi più che mai sulle spalle dei cittadini tutti, in un momento in cui il caro bollette e la guerra in Ucraina stanno mettendo a dura prova la stabilità dell'economia del Paese".

"L'assenza di una guida politica in città si avverte, Pogliese non può proseguire con ricorsi che puntualmente vengono rigettati: è un accanimento che non fa bene a lui stesso e alla città.  Ormai la misura è colma, se ne faccia una ragione; non si arriverà alla modifica della Legge Severino nei termini che lui spera e Pogliese potrebbe tornare alla guida del Comune a Marzo del 2023, alla scadenza del suo mandato", aggiunge. Così chiede un ritorno al voto sperando nel "buon senso" del primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospensione del sindaco, Di Salvo: "Momento difficile, si torni al voto"

CataniaToday è in caricamento