Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Strada provinciale 77, Marano (M5S): "Condizioni pietose nonostante promesse della Regione"

L'affondo della deputata regionale sull'arteria che collega Motta con altri centri della provincia etnea

La deputata all'Ars del Movimento Cinque Stelle Jose Marano ha effettuato un sopralluogo lungo la strada provinciale 77 che attraversa il territorio di Motta Sant’ Anastasia ove si possono in maniera evidente rilevare deformità del manto stradale tali da rendere impercorribile la strada in sicurezza a causa dei profondi avvallamenti, dislivelli e buche. Così l'esponente pentastellata ha predisposto un'interrogazione per l'assessore al ramo Marco Falcone.

“Nonostante le promesse risalenti allo scorso anno della Regione e dell'assessore Falcone – dice Marano – l'arteria che attraversa il territorio di Motta risulta piena di buche, pericolosa e ai limiti della praticabilità. Eppure, vi è un finanziamento di 400mila euro della Regione, tramite i fondi del Patto per il Sud e malgrado ciò non risulta ancora nessuna procedura di affidamento dei lavori, né per la progettazione né tanto tantomeno l’esecuzione dei lavori di sistemazione di questo importante snodo stradale per le aziende agricole della Piana di Catania che versa in condizioni pietose”.

“L'ultimo sopralluogo risale a oltre un anno fa da parte dell'assessore Falcone e si erano promessi interventi. Ad oggi i cittadini non hanno visto nulla e sono costretti a percorrere una strada impervia e pericolose, con vere e proprie voragini. Ho chiesto al governo regionale lo stato dell'arte e una netta velocizzazione dei lavori: non si può attendere oltre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada provinciale 77, Marano (M5S): "Condizioni pietose nonostante promesse della Regione"

CataniaToday è in caricamento