Terremoto Biancavilla, sindaci m5s incontrano vicepremier Di Maio

Lunedì prossimo Luigi Di Maio riceverà a Roma, a Palazzo Chigi, i sindaci dei comuni colpiti dal sisma del 6 ottobre scorso. Ad annunciarlo è stato direttamente il vice premier intervenendo al telefono in viva voce con il portavoce M5S all'Assemblea regionale

Lunedì prossimo Luigi Di Maio riceverà a Roma, a Palazzo Chigi, i sindaci dei comuni colpiti dal sisma del 6 ottobre scorso. Ad annunciarlo è stato direttamente il vice premier intervenendo al telefono in viva voce con il portavoce M5S all'Assemblea regionale siciliana, Giancarlo Cancelleri, presente al Consiglio comunale straordinario convocato a Biancavilla (Catania) nelle scorse ore.

"Già a poche ore dal terremoto - sottolinea Cancelleri - sono stato costantemente in contatto con il nostro vice presidente del Consiglio, che ha chiesto di essere aggiornato in tempo reale su cosa stesse succedendo. Ebbene, Di Maio mi aveva assicurato un impegno concreto e di fatto così sarà". "Ieri ci ha confermato che è immediatamente disponibile non solo a incontrare i sindaci -spiega il pentastellato-, ma anche a portare nel prossimo mese, in legge di Bilancio, quello che serve per ripristinare ciò che è stato danneggiato da questo sisma.

Di Maio ha preso l'impegno, una volta quantificate le cifre dei danni, di scrivere la norma e stanziare quello che serve. In legge di bilancio ci saranno quindi i soldi per la ricostruzione". Per Cancelleri si tratta di "una tangibile conferma che con il Movimento 5 Stelle al Governo si fanno gli interessi dei cittadini, non si regalano soldi agli amici degli amici e ai palazzinari come è successo in passato. Come non ricordare le intercettazioni di chi sorrideva all'indomani del sisma de L'Aquila", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento