Mutui sospesi per il terremoto, Drago: "Le banche si attengano alle norme"

I cittadini dei comuni colpiti dal sisma hanno diritto alla sospensione delle rate dei mutui per un altro anno

La senatrice del Movimento Cinque Stelle Tiziana Drago interviene per segnalare alcune anomalie nell’erogazione di alcuni benefici spettanti ai cittadini dei nove Comuni della provincia etnea colpiti dal sisma del 26 dicembre 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Mi sono state segnalate dai cittadini lentezze o veri e propri blocchi nel percorso per ottenere la sospensione delle rate dei mutui. A tal proposito - spiega - ribadisco quanto già affermato ad inizio gennaio in seguito ad un colloquio con i vertici dell’Associazione bancaria italiana (Abi) che sull’argomento ha diramato una circolare informativa a tutti gli istituti di credito, onde evitare eventuali segnalazioni dei clienti alla Centrale Rischi. I cittadini dei comuni colpiti dal sisma hanno diritto alla sospensione delle rate dei mutui per un altro anno, previa presentazione espressa richiesta all'istituto bancario presso cui hanno acceso il mutuo ipotecario. Inoltre, si potrà scegliere se sospendere l'intera rata o solo la quota capitale, aggiunge la senatrice pentastellata. In particolare, pare sia un unico istituto bancario noto, a 'rallentare' l'attuazione di quanto sopra. Ho personalmente e nuovamente sollecitato referenti di spicco dell'ABI, affinché si faccia chiarezza e si intervenga tempestivamente. L'impegno di questo Governo per i Comuni colpiti dal sisma è costante e tangibile", conclude la Drago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Dove mangiare pesce a Catania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento