Terremoto di Santo Stefano, si assume personale negli uffici comunali

Sono previsti 830mila euro per le assunzioni nel 2019 e 1.660.000 euro per il 2020

“Per la ricostruzione post sisma di Santo Stefano metteremo al centro i Comuni e quindi i cittadini. Abbiamo previsto il potenziamento degli uffici comunali che si occupano delle pratiche con l’assunzione di nuovo personale, attraverso dei fondi stanziati appositamente dal Governo”.

Lo ha annunciato la portavoce al Senato del Movimento Cinque Stelle Tiziana Drago. Si è occupata, insieme al collega Cristiano Anastasi, della presentazione di diversi emendamenti al decreto Sblocca Cantieri, che contiene le norme per la ricostruzione post sisma per i nove comuni catanesi, a seguito di un lungo confronto con i comitati dei cittadini, i tecnici e gli amministratori locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con l’emendamento presentato dal Movimento Cinque Stelle – spiega Tiziana Drago – diamo la possibilità agli enti locali di potenziare gli uffici che si stanno occupando delle pratiche per la ricostruzione. Uffici adesso sottodimensionati e oberati di lavoro. Con l’aumento del personale il cittadino potrà beneficiare di una maggiore velocità delle operazioni di lavorazione delle istanze e di un maggiore confronto con l’istituzione locale”. “Nello specifico sono previsti 830mila euro per le assunzioni nel 2019 e 1.660.000 euro per il 2020. Gli enti locali potranno scegliere se incrementare il monte ore dei dipendenti part time o se procedere a nuove assunzioni a tempo determinato, attingendo anche a graduatorie vigenti. In particolare, le professionalità richieste sono quelle di personale di tipo tecnico o amministrativo contabile. Una boccata d’ossigeno che ridà speranza al nostro territorio”, ha concluso la senatrice Drago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento