Tremestieri Etneo, congresso straordinario: nasce il nuovo Partito Democratico

Il segretario sarà Rosalia Pulitano, mentre gli altri membri i seguenti: Luca Tasinato, Francesco Zuccaro, Salvo Scandurra, Davide Maugeri, Serena Longo, Giacomo Rannisi

Nasce il nuovo Partito Democratico di Tremestieri Etneo. Dal 2008 era stato ufficialmente assente nel paese dell’hinterland catanese. Dal 13 Gennaio è tornato ad avere una struttura. Il congresso straordinario – tenutosi ieri mattina nei pressi del Centro Diurno di Via Maiorana, Tremestieri Etneo – ha istituito il nuovo direttivo del partito.

Il segretario sarà Rosalia Pulitano, mentre gli altri membri i seguenti: Luca Tasinato, Francesco Zuccaro, Salvo Scandurra, Davide Maugeri, Serena Longo, Giacomo Rannisi.

Il deputato regionale Concetta Raia, presente nel corso della mattinata, ha dichiarato che “la fase di cambiamento iniziata con Rosario Crocetta, grazie alle battaglie portate avanti nel primo periodo di legislatura – una fra tutte quella contro il Muos – deve essere un tratto distintivo del PD, anche per quello di Tremestieri”.

Della stessa idea Luisa Albanella, candidata alla camera dei deputati dopo le votazioni alle parlamentarie. “La perdita del lavoro – ha dichiarato Albanella – paralizza il tessuto sociale etneo. Tanti i continui casi di cassa integrazione, che esigono una forte risposta da parte dei soggetti politici interessati. Il PD dovrà essere in grado di portare avanti questa battaglia”.

Chiare le idee del nuovo segretario del Partito Democratico di Tremestieri, Rosalia Pulitano. “Lasciare indietro le recenti divisioni del partito a Tremestieri, per ripartire dal nuovo direttivo” ha affermato. Concetto ribadito da Francesco Zuccaro, che ha sottolineato “l’esigenza di agire in un clima di unità e trasparenza, affrontando le vere problematiche del territorio”.

Portavoce dei Giovani Democratici Etnei Luca Tasinato, che ha sottolineato “la forte impronta giovanile nella costituzione di questo nuovo direttivo”. “Dopo l’esperienza delle primarie, - ha continuato nel discorso - tante persone si sono riavvicinate alla politica. Occorre ripartire da questo, creando un’atmosfera di collaborazione sociale e collettiva. Troppo spesso, infatti, vuoti individualismi hanno preso il sopravvento nella vita politica”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento