Politica

Salvini su processo a Catania: "Andrò in tribunale a testa alta"

L'ex sindaco di New York si è infatti schierato dalla parte del leader della Lega scrivendo che "l'arma del processo di accusa criminale per la politica è una grave violazione dei diritti umani e civili fondamentali"

"Grazie di cuore al grande Rudy Giuliani per le sue parole a commento dei processi che mi vedono imputato come "sequestratore di persona" per aver difeso, da ministro, i confini e la sicurezza del mio Paese. Il 3 ottobre a Catania andrò in tribunale a testa alta". Lo scrive Matteo Salvini, su Twitter. L'ex sindaco di New York si è infatti schierato dalla parte del leader della Lega scrivendo sul su account che "l'arma del processo di accusa criminale per la politica è una grave violazione dei diritti umani e civili fondamentali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini su processo a Catania: "Andrò in tribunale a testa alta"

CataniaToday è in caricamento