Politica Aci Castello

Lettori: Udc, aspri scontri all’interno del partito catanese

Pubblichiamo la nota inviata da Danubio Salvatore, Commissario cittadino del Comune di Aci Castello che chiede le dimissioni di Salvatore Calogero, segretario provinciale UDC di Catania

I sottoscritti Danubio Salvatore, Commissario cittadino del comune di Aci Castello, Grimaldi Rosario, consigliere comunale, Zappalà Sebastiano, assessore comunale, Miraglia Sergio, vice coordinatore regionale giovani UDC, dichiarano quanto segue in riferimento alla presunta nomina dei Commissari UDC nei comuni di San Gregorio e di Aci Castello a firma del dottor Salvatore Calogero, segretario provinciale UDC di Catania

la nota del Commissario Provinciale, oltre ad essere scarsa di contenuti, è priva di motivazioni in quanto viene citata la seguente frase "tenuto conto della situazione politica ed amministrative che vive il comune di Aci Castello", e, cosa che la rende più grave, viola gli artt. 44 e 45 dello Statuto del Partito. Tutto questo in un periodo delicato per la crescita del nostro Partito, considerate le imminenti elezioni amministrative.

Tra l'altro non capiamo perché il commissario tende ad essere estremamente di parte e mira a difendere una parte del partito frequentato da alcuni mercenari della politica catanese; infatti ci chiediamo se lo stesso conosce i nomi dei tesserati UDC o li confonde con appartenenti ad altri partiti.

Augurandoci che il nostro partito nella provincia di Catania possa avere gli stessi risultati conseguiti nel nostro comune, dubitiamo che il partito possa ottenere dei risultati proficui con questo tipo di iniziative intraprese dal nostro segretario provinciale, il quale dimostra di non conoscere le regole essenziali creando delle spaccature all'interno del partito; pertanto, per il comportamento poco adeguato al suo ruolo, lo invitiamo a dimettersi dalla carica che ricopre per il bene dell'UDC catanese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettori: Udc, aspri scontri all’interno del partito catanese

CataniaToday è in caricamento