menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Catania una mobilitazione contro il governo Draghi

Si terrà sabato, 27 febbraio, la protesta a cui ha dato la sua adesione anche la sigla Usb. E' previsto un sit in dinanzi la sede di Confindustria

La sigla Usb parteciperà alla protesta, indetta per sabato, contro il governo Draghi. Si terrà un presidio davanti alla sede di Confidustria, il 27 febbraio dalle ore 17. In una nota il sindacato ha affermato: "Le forze politiche italiane si sono rapidamente piegate al sistema economico-finanziario-imperialista imposto dall'UE e ai dettami di come andranno spese le risorse del Recovery Fund e di come dovranno essere realizzate le riforme (giustizia, fisco, pensioni, ecc.) a cui è vincolato l’invio di quelle risorse".

Dito puntato anche contro i costi che potrebbero pagare i lavoratori: si paventano, infatti, numeri altissimi per quanto concerne i licenziamenti. "Ora è evidente che si apre - prosegue la nota -  uno spazio sociale ed anche politico di enormi dimensioni. Vasti settori della società non sono più rappresentati e vivono con preoccupazione l’avvicinarsi di una crisi di proporzioni ancora più drammatiche. Queste persone, lavoratrici e lavoratori dipendenti e autonomi, precari, disoccupati, migranti, giovani, pensionati hanno bisogno di proposte politiche, sociali ed organizzative all’altezza della situazione che ci troviamo a vivere".

"Non si tratta di realizzare solo una manifestazione o di indire uno sciopero, ma di darsi un orizzonte più ampio e di farlo con tutte e tutti coloro che hanno voglia, senso di responsabilità e innanzitutto coscienza di classe per misurarsi con questa sfida. Usb c'è", conclude la sigla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Ospedale Garibaldi Nesima, nuovi microscopi per l'oftalmologia

Sicurezza

Pulizie di casa - Proprietà e benefici dell'aceto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento