Politica

Elezioni Univesitarie, "We Love Unict" è l’associazione più votata a Catania

A tenere le redini dell’associazione è l’attuale presidente Alberto Vazzano, fiero dei risultati riportati da We Love Unict

We Love Unict è la lista più votata dell’ateneo catanese con 3458 preferenze. Numeri che fanno esultare il Paolo Fasanaro, Presidente del I Municipio in quota FDI e fondatore dell’associazione universitaria che negli anni ha attestato grande impegno tra i giovani studenti universitari. "È davvero emozionante dare vita ad un’associazione e, a distanza di 7 anni, vederla crescere in questo modo", confessa Fasanaro. "Sono orgoglio del risultato ottenuto e di vedere We Love Unict prima associazione dell’ateneo di Catania. I complimenti vanno ai ragazzi che sono scesi in campo mettendoci la faccia e a chi, come Silvio Mirenna, ha lavorato insieme a me dietro le quinte".

A tenere le redini dell’associazione è l’attuale presidente Alberto Vazzano, fiero dei risultati riportati da We Love Unict: "Questo risultato, ben 3458 preferenze sulla nostra lista, rimarrà negli annali e nella storia del nostro ateneo. We Love Unict si è attestata come prima associazione e Cambiamo Unict come prima coalizione: non potevo desiderare qualcosa di meglio", ammette Vazzano. "Ringrazio i nostri elettori per la fiducia concessaci sperando di poter lavorare al meglio per il nostro Ateneo". We Love Unict esprime profonda gratitudine al deputato regionale: "Ringrazio l’on Gaetano Galvagno che ci è stato sempre accanto - afferma Francesco Aletta, vicepresidente dell’associazione We Love Unict - e tutte le associazioni a noi vicine che hanno reso questo risultato ancora più ampio quindi ci tengo a dire grazie ai ragazzi di Ares, di Sinergie e di Antigone". La candidata eletta nella lista We Love Unict è Alessandra Leonardi: "Essere stata eletta con ben 1394 voti riempie il cuore di orgoglio, non solo mio, ma di tutti i ragazzi che hanno messo anima e corpo in questa tornata elettorale", dichiara la neosenatrice. "Sono estremamente fiera di loro, del percorso iniziato insieme e di ciò che, sono sicura, costruiremo in futuro. Ringrazio Paolo Fasanaro per avermi accolto quattro anni fa in quella che da tempo ormai è la mia seconda famiglia, We Love Unict: senza di lui tutto questo non sarebbe mai successo. Ma, soprattutto, il mio più grande ringraziamento va a tutte le persone che hanno riposto la loro fiducia in me. Adesso - conclude - bisognerà affrontare al meglio questa sfida: migliorare sempre più il nostro Ateneo, con la passione di sempre, dagli studenti per gli studenti. Entra nel Comitato Sport Universitario (CSU) Emmanuele Consoli, eletto con 4919 preferenze.

"Oggi raccogliamo i frutti del lavoro che le associazioni appartenenti alla squadra di ‘Cambiamo Unict’, svolgono da anni nel nostro ateneo, sempre al fianco degli studenti e dei loro diritti Ci tengo molto a ringraziare la mia associazione We Love Unict per aver creduto in me dal primo momento e - prosegue Consoli - le associazioni Actea, Crediamoci, Alleanza e Azione per avermi dato il loro il loro pieno supporto. Questo non sarà mai un punto di arrivo ma solo il punto di partenza per un percorso di riqualificazione dello sport all’interno dell’Università di Catania".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Univesitarie, "We Love Unict" è l’associazione più votata a Catania

CataniaToday è in caricamento