Al via rinegoziazione dei mutui per i comuni etnei

Sono già online sul sito del Dipartimento del Tesoro il decreto ministeriale, lo schema del contratto e l’elenco delle operazioni e degli enti coinvolti

Il deputato del Movimento Cinque Stelle Eugenio Saitta ha annunciato il nuovo piano di rinegoziazione dei mutui che coinvolge gli enti locali sottoscritto con la Cassa Depositi e Prestiti. I mutui sono stati poi trasferiti al Ministero dell’Economia e Finanze e adesso, con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto ministeriale, sono state rese note le modalità operative per procedere alla rinegoziazione.

“Si tratta di un impegno straordinario del Governo – spiega Saitta – che va incontro alla miriade di enti locali in difficoltà per via dei tanti mutui contratti nel corso del tempo. Andando incontro agli enti locali andiamo, di conseguenza, incontro ai cittadini che potranno ricevere servizi più puntuali. Infatti questa operazione di rinegoziazione consentirà agli enti che aderiranno di ottenere risparmi sulle rate dei mutui, che libereranno risorse per interventi sul territorio. Saranno coinvolti diversi Comuni etnei che potranno iniziare una seria operazione di risanamento: su tutti il Comune di Catania che adesso dovrà dimostrare una seria inversione di tendenza. Ma vi sono anche, tra gli altri, i Comuni di Scordia, Aci Castello, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Fiumefreddo, Militello, Milo,Mirabella, Misterbianco. Sono già online sul sito del Dipartimento del Tesoro il decreto ministeriale, lo schema del contratto e l’elenco delle operazioni e degli enti coinvolti nella rinegoziazione dei mutui".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Mineo, carabiniere di 34 anni si spara con la pistola d'ordinanza

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Mafia dei Nebrodi e i rapporti con i Santapaola: arresti anche a Catania

  • Sidra, niente acqua giovedì 23 gennaio: le zone di Catania interessate

Torna su
CataniaToday è in caricamento