rotate-mobile
Ristoranti

Novità nel mondo delle enoteche di Catania: "L'Alambicco"

Dal nome dello strumento utilizzato per la distillazione, importato dal popolo arabo e poi perfezionato da noi siciliani. E' un locale accogliente dallo stile industriale

Apre a Catania una nuova enoteca. Si chiama "L'Alambicco" ( Viale Jonio 93) dal nome dello strumento utilizzato per la distillazione, importato dal popolo arabo e poi perfezionato da noi siciliani. E' un locale accogliente dallo stile industriale, arredato con elementi in ferro e legno e tele dalle mille cromie firmate dall'artista Annachiara Di Pietro, pittrice catanese di "MaleTinte", collettivo di artiste siciliane.

All’interno, una bella selezione di vini e liquori di produzioni siciliane e non solo. Al-Cantara, per fare qualche esempio, che privilegia vitigni autoctoni e non trascura ricerca e sperimentazione. La cantina “Le casematte” ed il suo vigneto coltivato in regime biologico. Tra i distillati selezionati, c'è la “Distilleria Sibona” che con il suo “Civico10” nel 2021 ha portato a casa la medaglia d’oro al Meininger’s International Spirits Award ISW, ed ancora la “Distilleria Giovi”, “Distilleria Romani Levi” e molte altre. Tra un vino biologico, una birra artigianale o un buon distillato, si trovano anche conserve, confetture e dolciumi siciliani e no. Basti citare “Baratti & Milano” e la sua ricca storia di cioccolatieri; “Campisi” con le sue specialità di mare confezionate; ed ancora “Antica Dolceria Rizza ed il suo Cioccolato di Modica IGP.

fefdb975-36c6-4994-9e86-3e719dd95c38-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novità nel mondo delle enoteche di Catania: "L'Alambicco"

CataniaToday è in caricamento