Cannabis medica, l'assessore Razza valuta la coltivazione in Sicilia

L’assessore regionale alla Sanità apre ad un possibile utilizzo a fini terapeutici della cannabis, ma chiede un supporto giuridico e scientifico

"Non sono contrario all'avvio di una campagna di comunicazione e informazione sull'uso terapeutico della cannabis e neppure a fare un approfondimento sull'idea di coltivare le piante in Sicilia, voglio però il supporto giuridico e scientifico". E' quanto affermato all'agenzeia di stampa Ansa dall'assessore alla Sanità in Sicilia, Ruggero Razza, avvocato catanese esponente del movimento di destra 'DiventeràBellissima', del governatore Nello Musumeci.

La proposta di produrre cannabis in Sicilia a scopo terapeutico, è stata avanzata dal comitato “Esistono i diritti” e presentata all’Ars.

Lo scopo, infatti, è quello di stimolare l’informazione sull’utilizzo terapeutico della canapa indiana ma soprattutto di stimolare l’iter legislativo. “Comi finiu?” è il titolo di una campagna di sensibilizzazione lanciata dal comitato, alla quale hanno preso parte, in un video, alcuni artisti siciliani.

L'uso medico della cannabis ha una storia millenaria condivisa da molte culture nel mondo. Nella pianta sono state identificate oltre 750 diverse sostanze, di cui 113 con struttura analoga ai principali cannabinoidi, la cui concentrazione e distribuzione può variare sensibilmente in funzione del profilo genetico della pianta. Nella medicina moderna si utilizzano preparazioni a base di cannabinoidi sintetici o estratti titolati dalla pianta, con cui è possibile eseguire dei trattamenti clinici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

Torna su
CataniaToday è in caricamento