Salute

Legacoop e Confcooperative disponibili a contribuire alla campagna vaccinale

La proposta ha lo scopo di raggiungere la più ampia e capillare copertura vaccinale della popolazione

I presidenti di Legacoop Sicilia e Confcooperative Sicilia, Filippo Parrino e Gaetano Mancini, scrivono al presidente della RegioneNello Musumeci, per dare la propria disponibilità a contribuire alla campagna vaccinale contro il Covid. Parrino e Mancini offrono "le sedi di alcune nostre cooperative associate che operano nel settore socio sanitario - spiegano - e che dispongono di organizzazioni adeguate di accompagnare e contribuire attivamente allo sforzo che il servizio sanitario pubblico sta esercitando, in maniera tale da raggiungere la più ampia e capillare copertura vaccinale della popolazione".

"A tal proposito - hanno aggiunto i presidenti regionali di Legacoop e Confcooperative - si è ritenuto di comunicare al Governo regionale la disponibilità anche di alcune cooperative non sanitarie ad offrire le proprie sedi come luoghi idonei alla vaccinazioni , proprio come previsto nel protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti-Covid nei luoghi di lavoro, stipulato tra Governo centrale e associazioni datoriali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legacoop e Confcooperative disponibili a contribuire alla campagna vaccinale

CataniaToday è in caricamento