rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Scuola

Gli allievi dell'istituto professionale “Duca degli Abruzzi” in visita al Maas

“Il Maas è sempre stato disponibile ad accogliere iniziative che coinvolgono le realtà del nostro territorio, come gli istituti scolastici”, dice il presidente Emanuele Zappia

Mercoledì 16 marzo, una rappresentanza di allievi dell’Isis “Duca degli Abruzzi” di Catania, dell’Istituto Professionale Colombo, accompagnati dalla docenti Nucifora e Palumbo sono stati accolti dal dott. Mario Indaco, responsabile delle aree marcatali del Maas di Catania, per una visita legata ai percorsi formativi in favore degli studenti, con specifico “focus” sulla filiera agroalimentare, in particolare del settore ittico. Durante la mattinata si è evidenziato come il Maas sia diventato un polo trainante anche per trasformazione e commercio di alcuni prodotti della filiera della pesca.

“Il Maas è sempre stato disponibile ad accogliere iniziative che coinvolgono le realtà del nostro territorio, come gli istituti scolastici”, dice il presidente Emanuele Zappia. “Anche in passato – continua il presidente - abbiamo organizzato incontri con le scuole per far conoscere agli studenti il nostro contesto e le attività che si svolgono all’interno della struttura. Ritengo che una tale esperienza sia molto proficua per i ragazzi che intraprendono studi inerenti al settore dell’agroalimentare e ittico così da arricchire le loro conoscenze e professionalità. Alcune di queste iniziative, inoltre, fatte in collaborazione con le scuole, sono finalizzati a cercare di trasmettere ai giovani una sana e corretta cultura alimentare. Per noi è diventata come una mission collaborare con le scuole ed è anche un grande compiacimento venire incontro e rispondere alle curiosità dei ragazzi dai più piccoli ai più grandi. Per tutti quelle scuole che vogliono conoscere il Maas, da parte nostra, ci sarà sempre piena disponibilità”.

“Gli allievi dell’Isis “Duca degli Abruzzi” di Catania – dice Mario Indaco, responsabile delle aree marcatali – hanno mostrato un vivo interesse nel voler conoscere la realtà e l’organizzazione del Maas e sono stato ben lieto di poter mostrare loro il nostro operato e come funziona un Mercato Agroalimentare, come funziona la catena produttiva, la filiera. Gli ho fatto capire che il MAAS non si ferma solo a questo ma è anche fautore di diverse iniziative soprattutto volte alla solidarietà verso i più bisognosi, tra questi, quello che ha suscitato più interesse, è stato il progetto portato avanti con il Banco Alimentare, una realtà che da un po’ di tempo opera all’interno della struttura stessa, finalizzato non solo all’abbattimento dei rifiuti e alla lotta agli sprechi alimentari, ma soprattutto a dare un sostegno alle famiglie più bisognose”.

“Per noi è stato un vero piacere rispondere alle domande e alle curiosità dei ragazzi – conclude Indaco – e la cosa che fa piacere è che sono rimasti positivamente colpiti non solo dalla struttura in sé ma anche dall’organizzazione e dalla nostra accoglienza e disponibilità nei loro confronti”. La visita, nell’ambito di una ampia e costante sinergia tra l’istituto scolastico superiore e la realtà del Maas di Catania, ha rappresentato un momento molto utile e funzionale per la formazione degli studenti, intesa prologo di una proficua e futura collaborazione. Il Dirigente scolastico, gli allievi e le insegnanti si sono mostrati grati al presidente Dott. Emanuele Zappia e al dott. Mario Indaco per la grande disponibilità e accoglienza ricevuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli allievi dell'istituto professionale “Duca degli Abruzzi” in visita al Maas

CataniaToday è in caricamento