rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Scuola Misterbianco

Misterbianco, dal Pnrr 2,6 milioni per una nuova scuola dell’infanzia nel quartiere Montepalma

A renderlo noto il sindaco Marco Corsaro. Le risorse arrivano dal “Piano per asili nido e scuole per l’infanzia” messo a punto dal Ministero dell’Istruzione che, lo scorso agosto, aveva già premiato il Comune finanziando progetti per altri tre edifici scolastici innovativi nel Comune etneo

Nel quartiere Montepalma verrà costruita una nuova scuola dell’infanzia grazie a un ulteriore finanziamento da 2,6 milioni di euro che il Comune di Misterbianco ha ottenuto dal Pnrr. A renderlo noto il sindaco Marco Corsaro. Le risorse arrivano dal “Piano per asili nido e scuole per l’infanzia” messo a punto dal Ministero dell’Istruzione che, lo scorso agosto, aveva già premiato il Comune finanziando progetti per altri tre edifici scolastici innovativi a Misterbianco. "Dopo i primi cinque milioni di euro centrati in estate - dichiara il sindaco Corsaro - oggi otteniamo nuove, ingenti, risorse per investire ancora sull’istruzione a Misterbianco, una mole che in città non si vedeva da anni. Lavoriamo incessantemente per cogliere ogni opportunità e i risultati lo confermano". Nel dettaglio il progetto finanziato, inizialmente tra quelli con riserva, prevede la costruzione di una nuova scuola dell’infanzia in via Salerno, potenziando l’offerta dell’Istituto comprensivo “Padre Pio da Pietralcina”. "Abbiamo ottenuto somme - prosegue il sindaco Corsaro - per la riqualificazione e la costruzione di nuovi istituti abbracciando tutto il nostro vasto territorio comunale, grazie all’impegno e all’attenta programmazione svolta dai nostri uffici tecnici e dal vicesindaco Santo Tirendi. Ciò si tradurrà in ambienti moderni e all’avanguardia per i nostri ragazzi, ma anche in maggiore supporto per le famiglie", conclude il primo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterbianco, dal Pnrr 2,6 milioni per una nuova scuola dell’infanzia nel quartiere Montepalma

CataniaToday è in caricamento