Autocertificazione e congiunti: come compilare il modulo

A meno di clamorosi capovolgimenti di fronte non verrà introdotta alcuna modifica al 'modulo autocertificazione' che deve essere consegnato alle forze dell'Ordine per giustificare i propri spostamenti

Il 4 maggio scatterà la 'Fase 2' dell'emergenza Covid-19. A differenza del passato però non verrà emesso alcun nuovo modulo per l'autocertificazione (scaricabile al seguente link) nonostante verrà introdotta la possibilità di andare a visitare un congiunto.

Entro sabato 2 maggio 2020 la presidenza del Consiglio dovrebbe specificare quali parenti andranno inseriti nella definizione di congiunto (e se quindi potranno essere compresi anche gli affetti considerati stabili).

Al momento, prendendo in considerazione l'art. 307 del codice civile, per congiunti devono considerarsi solamente parenti ed affini: "S’intendono per i prossimi congiunti gli ascendenti, i discendenti, il coniuge, la parte di un’unione civile tra persone dello stesso sesso, i fratelli, le sorelle, gli affini nello stesso grado, gli zii e i nipoti: nondimeno, nella denominazione di prossimi congiunti, non si comprendono gli affini, allorché sia morto il coniuge e non vi sia prole".

Modello autocertificazione - Come comportarsi

- Riempire tutti gli spazi sull'identità della persona che effettua lo spostamento

- Inserire l'indirizzo dal quale è cominciato lo spostamento e quello di destinazione

- Barrare la casella 'situazione di necessità'

- Nella parte 'a questo riguardo dichiara che...' bisognerà specificare che si tratta della visita ad un congiunto, inserendo il grado di parentela ma non la sua identità 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento