rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
social

Perchè le verdure non piacciono ai bambini? La motivazione è scientifica

Perché ai bambini non piace la verdura: c’è un motivo scientifico, che però spesso con perseveranza può essere 'superato'

E' sicuramente un problema comune a molti genitori quello che consiste nella difficoltà che si incontra a far mangiare le verdure ai bambini.

La loro riluttanza spesso porta alla decisione di escluderle dall'alimentazione. Errore grave secondo gli esperti, in quanto i cibi che non ci si abitua a mangiare da piccoli nella maggior parte dei casi ce li si porta dietro fino all'età adulta. 

Come noto la presenza delle verdure nella dieta facilita l'assimilazione di sostanze preziose per la crescita.  Ma perchè i bambini sono sempre così riluttanti nei confronti delle verdure?

Secondo una ricerca effettuata e pubblicata all'interno del libro 'Guida per cervelli affamati' le reazioni umane agli alimenti hanno una componente istintiva ed una condizionata.

I gusti sono condizionati dall'età anagrafica, così come dalla capacità di osare a tavola. E' quindi la neofobia (ossia la resistenza al nuovo), tipica dell'istinto protettivo dei bambini, la ragione per la quale questo ultimi spesso rifiutano cibi dal gusto amaro.

Per cercare di fargli cambiare idea e far invertire questo istinto la cosa fondamentale è rappresentata dall'esempio indiretto, ossia dal mangiare spesso come genitori questo tipo di cibo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perchè le verdure non piacciono ai bambini? La motivazione è scientifica

CataniaToday è in caricamento