menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Storie di Sicilia - Il cavallo senza testa di Via Crociferi

Una delle leggende che circolano a Catania e dintorni è sicuramente quella del 'cavallo senza testa' che si aggirava nel '700 in Via Crociferi

Tra le leggende che caratterizzano la città di Catania c'è sicuramente quella del 'cavallo senza testa' di Via Crociferi.

Si racconta che nel '700 i nobili catanesi, che proprio in Via Crociferi tenevano i loro incontri notturni amorosi che andavano tenuti nascosti, fecero circolare la voce che di notte, proprio in quella zona, vagasse in giro un cavallo senza testa. In questo modo riuscirono ad intimorire i cittadini e non farli uscire di casa una volta arrivata la sera.

Un giovane, non convinto da questa cosa, scommise con gli amici che si sarebbe recato di notte proprio in quella zona e per provare di essere andato lì avrebbe piantato un chiodo sotto l'arco delle monache benedettine.

Sfortuna volle che dopo aver piantato il chiodo non si accorse di aver attaccato al muro anche parte del suo mantello. Quando tentò di scendere, non riuscendoci, credette anche lui di essere stato afferrato dal cavallo senza testa e perse la vita.

Nonostante la vittoria della scommessa coi suoi amici, la sua triste fine non fece altro che confermare la leggenda. Per questo motivo anche negli anni successivi nessuno volle rimettere piede in Via Crociferi.

Addirittura c'è chi oggi ritiene che andando in quella zona a notte fonda possa essere possibile sentire il rumore degli zoccoli del cavallo sul basolato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Svegliarsi di notte - I significati secondo la medicina cinese

Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

Cura della persona

Manicure semipermanente senza lampada - Ecco come

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento