Giovedì, 21 Ottobre 2021
social

Cinque trucchi per sbucciare le castagne

In questo periodo non c'è niente di più buono, dopo cena, che gustare delle belle castagne, siano esse arrosto o al forno o anche crude

Ottobre è il mese delle castagne. Ne sono la dimostrazione, soprattutto in Sicilia (nello specifico a Catania) delle tante bancarelle che si possono incontrare per la strada e che le mettono in vendita cotte, calde e fumanti (sebbene spesso a prezzi eccessivi).

Per coloro che invece non vogliono comprarle ma preferiscono farle in casa uno dei grossi problemi da affrontare è quello che riguarda lo sbucciarle.

Per questo motivo ecco di seguito 5 modi per poterlo fare in maniera facile e veloce.

1. Metterle in ammollo (castagne lesse) - Bisogna lasciarle ammollo prima della cottura per circa 2 ore e solo successivamente procedere a lessarle.

2. Aggiungere olio extravergine d'oliva all'acqua di cottura (castagne lesse) - Aggiungendo un cucchiaio di olio all'acqua di cottura.

3. Sfruttare l'umidità delle castagne (per quelle in padella o al forno) - Fare un taglio con un coltellino nella direzione della larghezza delle castagne prima di metterle a cuocere. Una volta cotte bisogna avvolgerle in un canovaccio e lasciarle raffreddare per 10 minuti. Il vapore sprigionato permetterà di schiacciare leggermente la castagna per eliminare contemporaneamente buccia e pellicina. 

4. Forno a microonde - Effettuando un'incisione nel senso della lunghezza delle castagne e mettendole a cuocere un po' per volta dentro il forno a microonde per circa 1 minuto si potrà ottenere una castagna la cui buccia sarà facilmente eliminabile.

5. Ammollo in acqua bollente (per castagne crude) - Le castagne crude devono essere sbucciate incidendo con un coltello la buccia ed eliminandola del tutto. Successivamente bisogna metterle ammollo in acqua bollente per circa 3 minuti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque trucchi per sbucciare le castagne

CataniaToday è in caricamento