menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clubhouse, il social network del momento: come funziona

A differenza degli altri social network in circolazione Clubhouse non prevede la possibilità di inviare messaggi ma solo di parlare a voce ma senza l'utilizzo di messaggi vocali registrati

Tra i nuovi social network che stanno prendendo piede e potrebbero scalare presto le vette delle classifiche c'è sicuramente Clubhouse.

Si tratta di una sorta di via di mezzo tra un servizio di messaggistica ed una piattaforma per le videoconferenze in quanto si basa esclusivamente sull'audio (unico mezzo per comunicare con gli altri  utenti).

I contatti tra le persone avvengono all'interno di stanze (che possono essere pubbliche o private; le prime sono accessibili a tutti, alle seconde si può accedere solo su invito). Tutte le stanze prevedono la presenza di un moderatore che può dare e/o togliere voce ai partecipanti alla stanza. 

Le interazioni tra gli utenti si svolgono in tempo reale e con il microfono aperto. Non ci sono assolutamente messaggi vocali da inviare, non c'è possibilità di registrare e/o scaricare le conversazioni, che vengono eliminate non appena si chiude una determinata stanza.

Fino ad oggi però questa applicazione, fondata dall'imprenditore Paul Davison e dall'ex ingegnere di Google Rohan Seth, è disponibile solo per iOS. 

Ma visti i già due milioni di iscritti (tra i quali in America si annoverano Oprah Winfrey, il cantante Drake, i comici Kevin Hart e Chris Rock e l’attore Ashton Kutcher), c'è da scommettere che a breve sarà disponibile anche su Google Play.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Alimentazione

Intolleranza ai lieviti - Cause, sintomi e dieta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento