rotate-mobile
social

Come preparare il mojito analcolico

Tutti in estate abbiamo bisogno di una bevanda fresca e dissetante, anche coloro che non bevono alcol. Ecco qual è la migliore

Coloro che non amano bere alcol o sono del tutto astemi possono risolvere facilmente il problema di bere in estate qualcosa di altrettanto gustoso e fresco preparando un 'mojito analcolico'.

Ecco la ricetta originale (per un bicchiere di mojito analcolico)

- 1 lime

- 2 cucchiaini di zucchero di canna

- 1 rametto di menta

- ghiaccio tritato (q.b.)

- 100 ml di acqua frizzante o tonica

- 100 ml di lemon soda

-- 1 fetta di lime e menta (per la decorazione)

Per la preparazione del mojito servono inoltre un tritaghiaccio (o mixer), 1 bicchiere tumbler alto o un bicchiere da 30 cl ed un pestello (o un cucchiaio di legno)

Mojito analcolico - Come prepararlo

Lavare con cura menta e lime perchè successivamente verranno messi dentro il cocktail. Tagliare il lime in 4 spicchi, mettere sul fondo del bicchiere lo zucchero di canna ed il succo di lime appena spremuto. Sul fondo del bicchiere vanno anche aggiunti un paio di spicchi di lime già spremuti ed un rametto di menta.

Pestare con decisione la menta e gli spicchi di lime per sprigionare l'aroma, impregnandoli con lo zucchero di canna. Per chi non ha il pestello va bene anche un cucchiaio di legno. Infine tritare il ghiaccio con un frullatore o un mixer facendo attenzione a non danneggiarli e non tritando comunque in modo grossolano (il ghiaccio non si deve sciogliere subito). Aggiungere il ghiaccio tritato nel bicchiere ed aggiungere acqua frizzante e soda. Mescolare il tutto e guarnire con una fetta di lime ed una fogliolina di menta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come preparare il mojito analcolico

CataniaToday è in caricamento