rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
social

A Catania nasce 'Onirica Spazio Creativo'

Nasce a Catania Onirica Spazio Creativo: l’inaugurazione sabato 27 maggio, 18.30, in via Ingegnere 34

Un luogo che vuole essere un laboratorio, una galleria, uno spazio di incontro e confronto. Un’associazione nata dalla passione di un gruppo di fotografi che ha deciso di mettersi in gioco, formarsi e formare, mettere a disposizione le proprie competenze ed esperienze e la propria visione del mondo.

Onirica Spazio Creativo si presenta alla città. L’appuntamento sabato 27 maggio, alle 18.30, in via Ingegnere 34 (angolo via Etnea). Fotografare la Sicilia: questo il tema scelto per il battesimo di Onirica, un tempo pescheria, poi negozio di tatuaggi, oggi uno spazio – ancora incompleto – che vuole crescere evento dopo evento, mostra dopo mostra, workshop dopo workshop.

Si comincia con la mostra di Francesco Faraci “Atlante Umano Siciliano”, che farà da sfondo alla conversazione che vedrà il fotografo protagonista insieme a Carmen Cardillo, Ferdinando Portuese, Pippo Pappalardo e Antonello Ferrara, presidente di Associazione Onirica, a cui ha dato vita, dopo anni trascorsi in Marina Militare, insieme a dieci appassionati che si sono uniti in un gruppo Fiaf – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche: Valentina Brancaforte, Mirko La Martina, Domenico Fabiano, Massimo Privitera, Sergio Perez, Giuseppe Pace, Giuseppe D’Amico, Maurizio Marchese, Antonella Tomasi, Adriana Tomaselli.

A parlare di questo nuovo progetto è propio Antonello Ferrara, il presidente dell'associazione: "Siamo diversi l’uno dall’altro, ma eravamo tutti d’accordo sul fatto che la nostra formazione necessitava di crescere ulteriormente. E di conseguenza è nata l’esigenza di avere un posto dove poterci formare, ma anche dove poter mostrare il potenziale che la città offre nell’ambito della fotografia e dove creare momenti in cui le persone si confrontano e creano nuovi processi fotografici. Il nome che abbiamo scelto riflette la nostra filosofia. Vogliamo creare immagini che siano come sogni, che stimolino la fantasia e l’emozione di chi le guarda e di chi le realizza. Vogliamo offrire uno spazio dove la creatività possa esprimersi liberamente, senza limiti e senza pregiudizi. Onirica Spazio Creativo è un’associazione aperta a tutti coloro che amano la fotografia e vogliono approfondire la loro conoscenza e la loro passione, fruibile a chiunque voglia accogliere la nostra visione".

Ferrara ha poi concluso il suo intervento, ponendo l'accento sulla missione di questa nuova sfida, ossia mettere in rete appassionati, mondo dell’arte e mondo accademico: "Catania è una città in continuo fermento culturale e la scuola catanese, a livello nazionale, è riconosciuta. Manca un’idea di rete e l’invito di Onirica è quello di mettersi insieme per far sì che la scuola di fotografia made in Catania sia sempre più valorizzata, anche a livello internazionale. Serve, però, una certa lungimiranza della prossima amministrazione, che deve in qualche modo cogliere l’importanza della fotografia come strumento non solo strettamente culturale, ma anche come volano per il turismo fuori stagione, di cui tanto si parla per mantenere la città viva tutto l’anno",

Info: https://www.oniricaspaziocreativo.com/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Catania nasce 'Onirica Spazio Creativo'

CataniaToday è in caricamento