Mercoledì, 16 Giugno 2021
social

Karting: Sicilia protagonista nelle diverse categorie

A Siena nel quarto round Tricolore Maragliano due volte a podio in Kz 2 Under 20, con i giovanissimi delle categorie 60 che hanno cercato di mettersi in luce. Guirreri comincia i Test in F.4, mentre PkS Motorsport Italia prepara la 6° prova di campionato regionale in programma il 12 e 13 giugno. Nel contempo Campo sarà a Pomposa in KFA

Altri due fine settimana intensi per i kartisti siciliani. Quello passato con ottimi risultati a Siena e quello che sta per arrivare con chance per tutti di rimettersi in corsa per il Campionato Regionale ACI SPORT.

Nella 4° prova di Campionato Italiano, in evidenza Alex Maragliano che ha raccolto parecchi punti nella classifica Kz 2 Under 20, grazie a due terzi posti frutto una condotta di gara molto redditizia. Particolarmente efficace il portacolori del team Renda in gara 1 dove è arrivato sesto assoluto.

Nella 60 Mini Gr.3 Internazionale i migliori fra i siciliani sono stati il ragusano di Giarratana Ludovico Busso del Team Formula k Serafini., ad un soffio dalla Top Ten in gara 1 e il nisseno Cristian Blandino del Team Driver Racing Kart.

E’ cominciata frattanto la bella esperienza di Giuseppe Guirreri, agrigentino di Santa Margherita Belice, con la CRAM di Formula 4. Ieri le prove al simulatore, oggi e domani in pista a Varano con la Tatuus 1400 turbo Abarth.

Giunto al giro di boa torna ad Ispica in provincia di Ragusa il Campionato Regionale. Alla luce dei risultati fin qui ottenuti c'è ancora molta bagarre in quasi tutte le graduatorie di classe.

Nella Kz 2, Angelo Lombardo, che grazie alle prime affermazioni aveva raggiunto quota 117, ha “frenato” la sua  corsa in quanto escluso dalla classifica della prova di Vittoria secondo regolamento. Si è quindi riavvicinato il ragusano Salvatore Gentile che adesso ne ha 108.

Michal Paparo e Santo Macaluso si dividono la leadership della Under 20 a 46 punti.

Tutte in bilico le classifiche della Kzn: nella Junior Salvatore Migliore con 110 vincitore della finale a Vittoria, precede Michele Cardillo a 91; nella Under Alessio Ferlisi ha preso un po’ il largo a 140 rispetto a Giuseppe Nicolosi che di punti ne ha 127 e Sebastiano De Matteo nella Over con gli ultimi due successi si è molto avvicinato ad Alfio Messina.

Per quanto riguarda il monomarca Iame x30 , Pietro Cavoli fra gli Junior precede con 132 punti Silvio Gallo a 100, mentre tra i Senior due Luca, Carozzo e Zimbone, sono ex aequo con 17,5 punti.

Appassionanti le sfide nelle categorie 60: Nella Minikart Lorenzo Maio ha mantenuto il comando a 115 punti davanti a Andrea Castro che ne ha 102, mentre si è fatto avanti Matteo Puglia, adesso a 94; nella Mini Gr. 3 Internazionale Cristian Blandino a 117, tiene a bada Giuseppe Magnano e Daniele Schillace rispettivamente a 112 e 110.

Trasferta ferrarese nel fine settimana per l'esperto Vincenzo Campo che sul circuito di Pomposa sarà impegnato nel secondo round della kfa 100 cc Series, gara di livello nazionale che si disputerà in concomitanza del campionato regionale Emilia Romagna Aci Sport.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karting: Sicilia protagonista nelle diverse categorie

CataniaToday è in caricamento