Malaseno - L'ecommerce trapanese che spopola nel Nord Italia

Malaseno è adesso un marchio registrato ed un sito E-commerce nato a Trapani per acquisti di moda griffata

In dialetto siciliano, precisamente quello delle zone del trapanese, 'malaseno' significa magazzino, costruzione destinata alla conservazione di beni commerciali.

Ed è proprio da questo nome che ha preso spunto Di Giovanni Antonino, proprietario della piattaforma di marketplace Malaseno.it, che è diventato un marchio registrato E-commerce dove poter effettuare acquisti di moda griffata. 

"L’ idea di attribuire un nome simile deriva appunto dal fatto - così dichiara l’amministratore unico dell’azienda Secondo Ufficiale della Marina Mercantile Italiana Antonino Di Giovanni - che un marketplace non è altro che un grande magazzino, magazzino che in termini dialettali viene chiamato proprio Malaseno. Malaseno.it è un nuovo modo di fare e-commerce. Le commesse virtuali ed i nostri commessi saranno presenti al vostro fianco per guidarvi durante l'intera fase di acquisto e sono stati istruiti per rispondere nel modo più rapido possibile alle domande dei clienti e principalmente con cordialità e cortesia, cordialità e cortesia che spesso viene a mancare nel mondo dell'e-commerce quando ci si confronta con gli operatori dei call center".

Online dal 01 Agosto 2020 ed è stato subito un gran successo con oltre 129 mila visitatori unici che hanno avuto modo di sfogliare gli oltre cento mila articoli dal valore di oltre 5 milioni di europer donna, uomo e bambini di tutte le fasce di età e per ogni occasione.

La piattaforma, interamente creata dal titolare dell’azienda, sta riscontrando molto successo soprattutto nel nord del paese e, come dichiarato dal titolare aziendale: "è un grande successo oltre che per il marketplace per il fatto stesso che un pezzo della nostra storia venga ancora mantenuta viva e soprattutto non venga dimenticata".   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento