rotate-mobile
social

Modifiche al Codice della Strada - Le novità più importanti

Importanti novità quelle introdotte dal 'decreto infrastrutture e trasporti' che riguardano in particolar modo l'utilizzo dei monopattini e l'aumento delle sanzioni per determinate infrazioni

E' in vigore dal 10 novembre 2021 il 'nuovo' Codice della Strada, con le modifiche contenute all'interno del 'Decreto Infrastrutture e Trasporti' pubblicato in data 9/11/2021 sulla Gazzetta Ufficiale.

Codice della Strada 2021 - Le modifiche più significative

- Multe per chi usa non solo cellulari alla guida, ma anche pc portatili, tablet, ed altri device

- Per chi parcheggia nei posti riservati ai disabili multe fino ad € 672 e decurtazione di 6 punti dalla patente (prima erano al massimo € 168 e 2 punti)

- A prescindere dall'età, verrà multato colui che conduce una moto o uno scooter senza casco (multa per il conducente anche per il trasportato senza casco)

- Dal 1 luglio 2022 sarà obbligatorio che su entrambe le ruote dei monopattini ci siano frecce e freni; sancito un massimo di velocità di 6 km/h nelle zone pedonali e di 20 km/h nelle altre zone; sarà vietato circolare e sostare sui marciapiedi e procedere contromano

- Il foglio rosa durerà 1 anno (non più 6 mesi) e l'esame per la patente B potrà essere ripetuto fino a tre volte

- Le colonnine di ricarica delle auto elettriche dovranno essere occupate solamente per 60 minuti (tempo necessario alla ricarica) e la sosta successiva sarà considerata 'divieto di sosta'

- Sulle strisce pedonali la precedenza deve essere data non solo a chi sta attraversando ma anche a chi si appresta a farlo

- In prossimità dei passaggi a livello verranno montate delle telecamere che potranno servire per multare coloro che attraversano in 'divieto'

- Ogni anno i Comuni dovranno specificatamente indicare dove verranno destinati i proventi delle multe che vengono effettuate

- Da gennaio 2022 le persone con disabilità potranno parcheggiare gratis anche sulle strisce blu quando saranno occupati i posti a loro destinati

- Previsti anche 'stalli rosa' per donne in gravidanza e genitori con figli che hanno meno di due anni di età 

- Raddoppio delle multe per chi getta dal finestrino oggetti o rifiuti - Si andrà da un minimo di € 56 (per coloro che gettano dal finestrino un mozzicone di sigaretta o anche una cartaccia) ad un masimo di € 856 (previsto per chi viene sorpreso a gettare rifiuti da auto ferme o in movimento)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modifiche al Codice della Strada - Le novità più importanti

CataniaToday è in caricamento