Sicilia da scoprire - Nasce VisitGela

Il nuovo strumento web offre ai viaggiatori un modo veloce, semplice ed efficace per accedere alle informazioni necessarie: cosa fare e cosa vedere, curiosità, piatti tipici, souvenir

Nasce VisitGela, un nuovo strumento web interattivo per scoprire la città di Gela e le altre meraviglie che la circondano, da Scicli a est ad Agrigento a ovest, passando per Piazza Armerina a nord.

Partendo dalla città di Gela, ricca di siti archeologici e un meraviglioso museo, spiagge libere, chiese e palazzi storici si può facilmente arrivare alle zone rese celebri dal Commissario Montalbano, o visitare le bellezze naturalistiche del Lago Biviere e il rivoluzionario Farm Cultural Park di Favara. Gela può essere utilizzata come punto di riferimento per dormire e mangiare (si mangia benissimo a Gela!) con visite in giornata nei dintorni.

Lo scopo di VisitGela è offrire ai viaggiatori che vogliono visitare la zona un modo veloce, semplice ed efficace per accedere alle informazioni necessarie: cosa fare e cosa vedere, curiosità, piatti tipici e souvenir da portare a casa. Per iniziare a navigare VisitGela clicca qui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VisitGela è un progetto realizzato da Jacopo Fo srl (Gruppo Atlantide) con il sostegno di Eni e il patrocinio del Comune di Gela nell'ambito del progetto Gela Le Radici Del Futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento