menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pedaggi autostradali: dal 2022 pagamenti a seconda del livello di inquinamento dell'auto

La Commissione Europea ha approvato una norma che comporterà per gli Stati membri, entro il 2022, di prevedere il pagamento del pedaggio autostradale a seconda della capacità di inquinamento del veicolo

La Commissione Europea, dopo anni di stasi, ha approvato una norma in tema di inquinamento che a partire dal 2022 renderà il pedaggio autostradale più caro per molti automobilisti.

Viene infatti stabilito che il pedaggio aumenterà a seconda del livello di inquinamento del veicolo che si guida. Tutto dipenderà dalla quantità di emissioni di CO2 delle vetture

Un cambiamento radicale rispetto a quella che era la prima intenzione, ossia di stabilire degli aumenti solamente nei confronti dei mezzi pesanti. 

E' chiaro che ogni stato membro potrà decidere i parametri attraverso i quali applicare tale norma, che però dovrà essere applicata entro due anni per evitare delle sanzioni. 

Vi sono però dei limiti al di sotto dei quali non è possibile andare, il tutto per evitare che gli Stati membri dell'Unione possano farsi concorrenza sleale tra di loro con differenze di prezzo di pedaggio troppo eccessive.

In questo modo i veicoli meno inquinanti potranno arrivare a beneficiare anche del 75% di sconto sul prezzo attuale. Andrà ancora meglio per le auto elettriche, per le quali potrebbe essere previsto un 'casello ecologico' ad hoc. 

Queste nuove regole hanno come obiettivo quello di aiutare gli Stati a raggiungere entro breve termine gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 previste per il settore dei trasporti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento