Covid-19 e mascherine: differenze tra FFP2, FFP3, chirurgiche e lavabili

Esistono in commercio tanti tipi di mascherine, tutte in grado, seppur in modo differente, di poter rappresentare un freno al contagio da Covid-19

La principale raccomandazione per evitare il contagio da Covid-19 è quella di indossare la mascherina. In commercio esistono diversi tipi di mascherine, con caratteristiche diverse, ma tutte in grado di poter evitare il contagio da Coronavirus.

Mascherine con filtri FFP2 e FFP3 - Devono essere necessariamente di marcatura CE e  sono le uniche in grado di poter proteggere dal contaagio altrui perchè i filtri presenti sono in grado di protegere da agenti infettanti delle dimensioni del millesimo del millimetro; di solito vengono usate dal personale medico o da coloro che devono assistere un malato.

Mascherine chirurgiche - Sono anch'esse dei dispositivi chirurgici che non impediscono un eventuale ingresso del virus ma che sicuramente riducono il rischio di contagiare gli altri da parte di chi le indossa perchè fermano la maggior parte delle goccioline emesse quando si tossisce, si fa uno starnuto o si parla. Sono dispositivi monouso, ossia che devono essere necessariamente gettati nell'indifferenziata una volta che sono state utilizzate.

Mascherine lavabili - Così come quelle chirurgiche non proteggono dal contagio altrui ma riducono il rischio di contagiare gli altri quando vengono indossate. Possono però essere riutilizzate dopo ogni lavaggio. Per rimuovere eventuali batteri presenti nella mascherina basta un lavaggio a 30 gradi o a mano in acqua calda e poca quantità di detergente. Dopo il lavaggio va lasciata all'aria aperta e se il tessuto lo permette anche candeggiata e stirata (questi ultimi due non sono procedimenti necessari).

Mascherina - Corretto utilizzo

- lavarsi le mani prima di indossarla 

- prendere la mascherina, rivolgere il ferretto verso l'alato ed adattarla bene al viso sotto il mento e sul naso; deve essere il più stabile ed aderente possibile

- quando si indossa la mascherina non va mai toccata, spostata e non bisogna nemmeno toccarsi il volto

- quando ci si deve togliere la mascherina va fatto prendendola dagli elastici, senza toccare la stoffa, per evitare che si possa venire a contatto con l'eventuale carica virale presente su di essa

Sullo Shop di Today.it è possibile trovare in offerta mascherine chirurgiche 'Made in Italy' ad un prezzo scontato del 38%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento