rotate-mobile
social

Scherma - Assegnati al Cus Catania i campionati italiani giovani e cadetti

Il presidente Mazzone: "Orgoglio e soddisfazione ospitare i campionati nel 2022 quando il Cus festeggerà i suoi 75 anni"

Il Consiglio Federale della Fis ha varato i calendari gare per la seconda parte della stagione 2021-22 assegnando al CUS Catania l’organizzazione del Campionato nazionale Giovani e Cadetti che si terrà dal 26 al 29 maggio 2022. Una scelta che porta a Catania una competizione di grande prestigio e vale anche da riconoscimento per la sezione scherma del CUS, e per il Centro Sportivo Universitario in generale, per il lavoro svolto e per le capacità organizzative.

È una grande soddisfazione per me e per tutto il Consiglio Direttivo - ha commentato con entusiasmo il presidente del CUS Catania Luigi Mazzone -. Una decisione che arriva anche in vista di una data importante, perché nel 2022 il CUS festeggerà i 75 anni di attività. Proprio nel periodo dei Campionati saremo nel clou delle celebrazioni di cui queste gare di scherma saranno un evento cardine. Al di là del riconoscimento per il CUS e per la sua sezione schermistica va anche detto che organizzeremo una competizione di grande prestigio da cui negli anni sono emersi i migliori campioni che l’Italia ha avuto in pedana e che poi hanno fatto le fortune azzurre alle Olimpiadi e ai Mondiali”. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma - Assegnati al Cus Catania i campionati italiani giovani e cadetti

CataniaToday è in caricamento