← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Vulcania, il comitato di quartiere: "Bisogna ridare decoro alla zona"

Via Francesco Riso 39 · Corso Italia

 La denuncia è del Comitato Cittadino Vulcania che, a seguito delle tantissime segnalazioni ricevute e dai sopralluoghi eseguiti, documenta le condizioni in cui versano le piazze e larghi del quartiere, luoghi di incontro e socializzazione di tutte le generazioni dai bambini agli anziani. In diverse zone vige una situazione di totale abbandono e degrado. Gli spazi oggetto d’indagine sono urbanisticamente connotati come piazze/larghi sebbene la loro fruibilità sia praticamente ridotta a zero a causa di manutenzione assente e gestione inadeguata.

Il comitato cittadino Vulcania sollecita l’Amministrazione comunale ad intervenire e a programmare interventi per situazioni che nel frattempo sono diventate urgenti come il caso largo G. Pascoli, largo C. Mendola, largo Via O. Limoni, P. Michelangelo, P. Roma, P. Croce R. Italiana, P. A. Moro e dintorni, P. Cavour e dintorni, largo Via Scandurra, P. R. Pilo ed altre zone del quartiere. Si chiede all’amministrazione comunale, venendo incontro alle esigenze espresse dai residenti del quartiere, che vengano predisposti gli interventi rivolti alla manutenzione e gestione delle piazze e larghi con l’obiettivo di riqualificare con interventi di rifacimento di pavimentazione, colonne, marciapiedi circostanti, panchine e di realizzare un sistema di assi verdi di collegamento tra spazi pubblici e spazi verdi al fine di permettere una totale fruizione dei luoghi. Non si chiedono interventi con semplici rattoppi. Le foto documentate mostrano l’abbandono e il degrado. Bisogna ridare dignità e decoro al quartiere della città.

“L’Amministrazione comunale deve dimostrare interesse e attenzione per le piazze e larghi del quartiere e per i cittadini che vivono lì, che pagano regolarmente le tasse e che comunque hanno diritto a dei servizi efficienti”, commenta la coordinatrice del Comitato Angela Cerri e “si chiede all’organo competente di disporre di un vero e proprio piano di manutenzione, programmata con interventi congiunti che preveda un sistema di controlli e di interventi temporali necessari al fine di una corretta conservazione e gestione delle piazze/larghi. Si chiede inoltre a chi di competenza di dare risposte positive ai residenti del quartiere al fine di rendere tali spazi pubblici accessibili e idonei a luoghi di aggregazione sociale.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
CataniaToday è in caricamento