social

Settimana nazionale della dislessia - Gli eventi in Sicilia

“DSA: un mondo in una mappa” è il titolo della manifestazione di quest’anno, che punta a informare ed educare sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento con oltre 100 iniziative

 Dal 4 al 10 ottobre 2021 si terrà la sesta edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, organizzata da AID Associazione Italiana Dislessia in concomitanza con la European Dyslexia Awareness Week, promossa dalla European Dyslexia Association (EDA). Un appuntamento ormai consolidato, per fare luce sulla dislessia e sugli altri Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA): neuro-diversità ancora poco conosciute sebbene riguardino oltre 2 milioni di cittadini italiani. Questi disturbi dipendono dalle diverse modalità di funzionamento delle reti neuronali coinvolte nei processi di lettura, scrittura e calcolo. Non sono causati da un deficit di intelligenza, da problemi ambientali o psicologici e nemmeno da deficit sensoriali. 

I DSA non impediscono la realizzazione delle specifiche abilità ma richiedono tempi più lunghi e un maggior carico di attenzione: per questo motivo hanno un impatto sul percorso scolastico e lavorativo di milioni di persone, che possono compensare le proprie difficoltà attraverso strategie e strumenti adeguati al proprio stile di apprendimento. Da qui l’importanza di una settimana dedicata all’argomento. Il titolo assegnato alla manifestazione targata 2021 è “DSA: un mondo in una mappa”: quello dei disturbi specifici dell’apprendimento è, infatti, un universo incredibilmente articolato, ricco di sfaccettature che occorre conoscere ma anche valorizzare, ad esempio attraverso le mappe concettuali, uno dei principali strumenti compensativi. Su questo fronte AID è impegnata da oltre 20 anni attraverso la realizzazione di attività di formazione, informazione, ricerca, promozione dei diritti e dell’autonomia, in un'ottica di collaborazione con tutti i soggetti coinvolti in ambito DSA.

L’impegno costante dell’Associazione nel voler garantire il diritto delle persone con DSA a realizzarsi pienamente, sotto il profilo individuale, sociale e professionale, viene ribadito durante la Settimana Nazionale della Dislessia, grazie al coinvolgimento di tutti gli operatori e i volontari AID delle 80 sezioni provinciali d’Italia. La settimana declinerà in oltre 100 eventi gratuiti di formazione e sensibilizzazione sui disturbi specifici dell’apprendimento, in collaborazione con istituti scolastici, amministrazioni locali, enti del terzo settore.

Il Coordinamento AID Sicilia organizza otto eventi online gratuiti, fruibili dalla piattaforma Teams. Ecco le date e i dettagli di tutti gli appuntamenti.

  • Lunedì 4 ottobre, “DSA nella società di oggi: dalla scuola al mondo del lavoro”

L'evento si terrà dalle 17.30 alle 19:30 e cercherà di evidenziare cosa succede dopo la fase di scolarizzazione del giovane dislessico, offrendo un punto di riflessione su come affrontare al meglio la fase di vita del dislessico adulto.

  • Martedì 5 ottobre, “Dislessia e Università: Pari Opportunità, Risorse e Strategie”

L’incontro, realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Messina, si terrà dalle ore 15.30 alle ore 19.00 con l’obiettivo di aprire un confronto sulle strategie e gli strumenti per favorire l’inclusione degli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento, in ambito accademico.

  • Mercoledì 6 ottobre, “Le difficoltà nell’apprendimento delle discipline scientifiche: come superarle?”

L'evento si terrà dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e spiegherà le strategie didattiche per superare le difficoltà che uno studente con DSA affronta quando deve apprendere una disciplina scientifica. Relatrice: Adele Maria Veste, formatrice AID.

  • Mercoledì 6 ottobre, “Dislessia: conoscere per compensare”

L'evento si terrà dalle ore 16.00 alle ore 21.00 e si focalizzerà su come contribuire ad uno sviluppo psicologico positivo dei ragazzi con DSA e quali aiuti economici le famiglie possono richiedere per supportare scolasticamente i propri figli. Obiettivo: fornire suggerimenti alle famiglie, al personale scolastico e a tutti coloro che operano con i ragazzi con DSA.

  • Giovedì 7 ottobre, “La mappa da strumento compensativo ad opportunità operativa per tutti”

L’obiettivo dell’incontro, che si terrà dalle ore 16.00 alle ore 18.30, è sensibilizzare il mondo della scuola messinese e della provincia sui disturbi specifici dell’apprendimento e sulla didattica inclusiva, in collaborazione con l’IC “Albino Luciani”, Scuola Polo Osservatorio per la dispersione scolastica e con il patrocinio dell’Ufficio VIII Ambito Territoriale di Messina. L’incontro vedrà la partecipazione di Giacomo Stella, ex Professore di Psicologia Clinica presso l’Università di Modena e Reggio Emilia e fondatore dell’Associazione Italiana Dislessia, e Massimo Ciuffo, psicologo, formatore tecnico AID.

  • Venerdì 8 ottobre, “Gli strumenti compensativi: incontri formativi per studenti, genitori e docenti”

La giornata sarà articolata in tre incontri: uno rivolto agli studenti, uno ai docenti e uno ai genitori. La sezione AID di Palermo organizza una giornata di formazione online sugli strumenti compensativi utilizzati dagli studenti con DSA, suddivisa in tre incontri:

Ore 9.00-11.00: gli strumenti compensativi spiegati ai ragazzi

Ore 17.00-19.00: gli strumenti compensativi spiegati ai docenti

Ore 17.00-19.00: gli strumenti compensativi spiegati ai genitori

  • Sabato 9 ottobre, “DSA e patente: le ultime novità”

L'evento si terrà dalle ore 9.30 alle ore 13.00 rivolgendosi principalmente agli insegnanti delle autoscuole Siciliane, ma aperto anche a tutti coloro i quali vogliono conoscere le ultime novità riguardanti gli esami della patente di guida e della patente nautica per i candidati con DSA. Relatori dell’incontro saranno il neuropsichiatra infantile Sergio Messina e Grazia Buia in qualità di genitore.

  • Sabato 9 ottobre, “Mappa concettuale: dal cartaceo al digitale attraverso il multisensoriale”

L’incontro formativo, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, verterà? sul concetto e sul ruolo della mappa concettuale nel mondo DSA, approfondendo, nello specifico, l’ambito inerente alla sua costruzione /realizzazione, non più? solo attraverso la metodologia classica ma tramite il passaggio dal cartaceo al digitale.

La partecipazione agli eventi del Coordinamento AID Sicilia è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione online al seguente link:  https://palermo.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/settimana-nazionale-della-dislessia-2021-gli-eventi-in-sicilia. Per maggiori informazioni, consultare il sito AID, Settimana Nazionale della Dislessia 2021: https://www.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/eventi/settimana-nazionale-della-dislessia-2021.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana nazionale della dislessia - Gli eventi in Sicilia

CataniaToday è in caricamento