Sneating: sedurre via chat per un pasto gratis

Sempre più diffusa la pratica dello sneating, ossia l'arte di riuscire via chat a farsi offrire un pranzo o una cena senza successivamente andare oltre con colui che ha invitato

La massiccia diffusione dei social ha aperto tante possibilità nei campi più svariati. La ricerca dell'anima gemella avviene oramai quasi esclusivamente in rete. Non è però facile capire se la persona che ci aggancia su un portale come Tinder è realmente interessata ad una storia d'amore e non abbia altri scopi.

Anche perchè si è fortemente diffusa in rete il cosidetto 'sneating', ossia la pratica di scroccare pranzi e cene. Sneaking e checking sono infatti espressioni che sottendono all'inganno che alcune persone mettono in atto in chat con il solo obiettivo di farsi pagare da mangiare al ristorante. 

Setacciare le chat in cerca di uomini che ancora amano l'arte del corteggiamento e che ritengono il minimo sindacale pagare il conto per la persona che invitano a pranzo o a cena è un bell'escamotage per mangiare fuori casa. 

Difficilmente, una volta raggiunto lo scopo, si va oltre, perchè non è certamente lo scopo amoroso a spingere gli 'sneater' ad accettare l'invito dell'inconsapevole soggetto conosciuto on-line. 

Si parla addirittura di persone che sono riuscite ad ottenere decine di pasti gratis in ristoranti alla moda. Bisogna ovviamente avere cura di non esagerare nelle portate da ordinare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se poi, tra l'antipasto ed il tris di primi, si scopre anche di essere affini, è ancora meglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento