Sabato, 24 Luglio 2021
social

Coronavirus, 'Solidarietà digitale': siti e servizi on demand gratis

Alcuni siti on demand, normalmente a pagamento, in questo periodo hanno deciso di aderire al progetto 'Solidarietà digitale' e mettere a disposizione tutti i loro contenuti a titolo gratuito

Le nuove misure di contrasto e di contenimento alla diffusione del Covid-19 hanno indotto diverse aziende e diverse start-up, su iniziativa del Ministero per l'Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, a porre in essere la cosidetta 'Solidarietà digitale'.

In che cosa consiste? Sono state attivateda parte dei siti in streaming delle promozioni per offrire on demand film e serie tv gratis. Ed altre aziende si sono attivate per offrire altri tipi di servizi digitali che possano consentire alle persone di effettuare molte operazioni senza uscire di casa.

Siti on demand gratuiti

Rai Play - Sarà dato accesso a tutti i contenuti in modo gratuito senza necessità di registrazione

Infinity - Il canale del gruppo Mediaset che comprende canali LIVE ed un catalogo con contenuti a richiesta (costo € 7,99 al mese) dal 7 marzo consentirà la registrazione e la visione gratuita per 2 mesi

Amazon Prime Video - La piattaforma che contiene film e serie Tv e che produce in autonomia film ed altri contenuti ha deciso di mettere a disposizione di tutti gli utenti il proprio servizio (gratis) fino al 31 marzo 2020.

Open DDB - E' stato lanciato lo scorso 7 marzo e si tratta di un servizio che ha come obiettivo quello di 'ribadire il valore della cultura dal basso e della sua diffusione'. Vengono quindi distribuiti on demand libri, film, musica di autori indipendenti. In questo periodo tutti i contenuti vengono offerti in modo gratuito.

Sul sito del Ministero, cliccando sul seguente link, sono inoltre disponibili tutti gli altri servizi e le soluzioni digitali alle quali si può accedere gratuitamente e che non riguardano solamente la visione di film e serie tv o musica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 'Solidarietà digitale': siti e servizi on demand gratis

CataniaToday è in caricamento