menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Symptom-Checker: questionario online sul Covid-19 con percentuale di precisione del 96,3%

La città di Vienna ha messo a disposizione un questionario online denominato Symptom-Checker, composto da 20 domande grazie alle quali viene eseguita una valutazione immediata del rischio di contagio da Covid-19

L’innovativo motore di ricerca medica Symptoma, creato nella regione dell’Attersee (Alta Austria) da Jama Nateqi e Thomas Lutz, grazie a un sofisticato utilizzo dell’Intelligenza Artificiale (A.I.) fornisce un elenco delle possibili diagnosi di malattia in base ai sintomi dichiarati dall’utente, in ordine di probabilità.

Nella valutazione del rischio di infezione da Covid-19, il software raggiunge una precisione del 96,32%, come rilevato in diversi studi scientifici sottoposti a revisione paritaria, recentemente pubblicati anche sulla rivista Nature. La città di Vienna ha recentemente messo a disposizione un questionario online, basato sulla piattaforma Symptoma e denominato Symptom-Checker, composto da venti domande (alla maggior parte delle quali la risposta è sì o no, ma a cui il paziente può aggiungere liberamente eventuali altri sintomi) grazie alle quali viene eseguita una valutazione immediata del rischio di contagio da Covid-19. 

L’obiettivo è offrire ai cittadini che ne hanno più bisogno l’opportunità di fare il tampone in modalità prioritaria, oltre ad alleviare l’attuale pressione sui servizi sanitari, a cui sempre più persone si rivolgono per ricevere chiarimenti sui propri sintomi.

Il Symptom-Checker è stato sviluppato dalla società di software Symptoma GmbH e implementato nella città di Vienna, in collaborazione con il locale Servizio Sanitario e su specifiche indicate da quest’ultimo. Symtom-Checker è basato su Intelligenza Artificiale (A.I.) e la società si occupa anche dell’aggiornamento del questionario sulla situazione epidemiologica.

L’obiettivo è di aiutare medici e ospedali a fornire diagnosi più veloci e corrette, in particolare nel caso del Covid-19, i cui sintomi generici condivisi con altre malattie ne rendono difficile l’autodiagnosi. Symptoma è un dispositivo medicale di classe I certificato secondo la norma dell´UE 93/42/EEC, e la Commissione Europea ha recentemente nominato l’omonima società come una fra le migliori 50 aziende dell’Unione.

Gli sviluppatori attualmente hanno come partner di ricerca in Italia l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, l’Università degli Studi di Padova e la Fondazione Democenter di Modena. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento