Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Catania-Napoli, le pagelle: Alvarez flop. Bergessio e Gomez sempre in allerta

L'unico rossoazzurro a finire dietro la lavagna è il difensore Alvarez, autore dell'errore che gli costa il cartellino rosso. Fra i migliori Bergessio e Gomez, sempre pronti a creare pericoli

Ecco le pagelle di Catania-Napoli. Solo Alvarez fra i flop. Gomez e Bergessio fra i top.

CATANIA(4-3-3) - Andujar 6,5; Alvarez 4,5, Legrottaglie 6, Spolli 6, Marchese 6,5; Biagianti 6(46'Izco 6), Lodi 6, Almiron 6,5(74'Castro sv); Barrientos sv(22'Bellusci 6), Bergessio 6,5, Gomez 7. Allenatore: Rolando Maran.

NAPOLI(3-4-2-1) - De Sanctis 6,5; Campagnaro 5,5, Cannavaro 6, Aronica 5,5(65'Edu Vargas 6); Maggio 6(84'Dossena sv), Dzemaili 5,5, Inler 5(46'Insigne 6), Zuniga 6; Hamsik 5, Pandev 4,5; Cavani 6. Allenatore: Walter Mazzarri

ARBITRO: Bergonzi 5 - L'espulsione di Alvarez è(forse) troppo severa. Nel complesso, poi, sembra si diverta a sventolare cartellini a destra e a manca visto che, spesso, sembra ammonire con troppa facilità.

MIGLIORI TODAY

Gomez 7 - Per circa ottanta minuti vive nell'ombra dovendo sacrificarsi molto vista l'inferiorità numerica. Quando, però, trova spazi aperti, come negli ultimi dieci minuti di partita, diventa il solito pericolo pubblico: prima viene fermato da un miracolo di De Sanctis e, poco dopo, quando supera il portiere napoletano, solo dal palo. Sempre con il radar acceso.

Bergessio 6,5 - Il lavoro sporco, ormai è risaputo, è uno dei suoi punti di forza. Ma farlo in modo pressochè perfetto per novanta minuti non è cosa da tutti. Nonostante sia praticamente solo nella morsa di Campagnaro, Cannavaro e Aronica, conquista tanti palloni vaganti e tiene sempre in apprensione la retroguardia avversaria. Nel finale ha anche la lucidità per lanciare Gomez nell'azione del palo. Indomito

Andujar 6,5 - Non compie interventi molto 'vistosi' ma per tutto l'arco del match si dimostra attento e preciso in ogni minimo dettaglio.

PEGGIORI TODAY

Alvarez 4,5 - Pronti, via e dopo meno di cento secondi si addormenta in modo incredibile lasciando via libera a Cavani. Costretto al fallo, obbliga i suoi a giocare in pratica per tutto il match in inferiorità numerica. Per sua fortuna, i compagni corrono per due e alla fine i rossoazzurri escono indenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Napoli, le pagelle: Alvarez flop. Bergessio e Gomez sempre in allerta

CataniaToday è in caricamento