Catania-Novara 3-1 | Bergessio-Marchese-Gomez: ecco il tris rossoazzurro

Un Catania assolutamente irresistibile affonda con un netto 3-1 un Novara sempre più pericolante. Le reti del match portano la firma di Bergessio, Marchese, autore di un gol stupendo, e Gomez. Rubino in gol per il Novara

Un Catania super in casa travolge, dopo il Genoa, anche il Novara: l'undici guidato da Montella batte la squadra di Mondonico con un netto 3-1 salendo così a quota 33 punti. Le reti sono state siglate da Bergessio nel primo tempo e da Marchese(super gol) e Gomez nel secondo tempo. Per il Novara di Mondonico, viste le contemporanne vittorie di Siena e Lecce, la situazione è ora disperata.

IL MATCH - Il Catania parte meglio del Novara e al 7' sfiora il gol su un calcio piazzato di Lodi su cui Lisuzzo, nel tentativo di anticipare Bergessio, sfiora l'autogol. I ritmi sono piuttosto blandi, il Catania non riesce a sfondare in velocità e al 13' ci prova da fuori area Legrottaglie con una conclusione centrale facilmente bloccato da Ujkani. Al 19' stessa soluzione tentata da Motta che ci prova dai trenta metri con Ujkani che blocca in tuffo. La soluzione da fuori è il tentativo più gettonato e il terzo 'shoot' è di Seymour al 22' che, però, alza troppo la mira. Al 27' i rossoazzurri arrivano in area di rigore con l'asse Motta-Bergessio ma il colpo di testa dell'attaccante argentino è centrale. Il Catania preme e al primo, vero affondo passa in vantaggio: al 29' Lodi serve in profondità Barrientos che, al volo, serve al centro Bergessio il quale deve solo toccare in rete il pallone dell'1-0. Il Novara si fa vedere solo al 36' con una conclusione dalla distanza di Rigoni che termina alta. Il Catania controlla e al riposo i rossoazzurri sono in vantaggio per 1-0.

La ripresa parte con un Catania arrembante e al 46' Ujkani deve salvare su Bergessio che, dal limite dell'area piccola, tira al volo di destro trovando l'opposizione col corpo del numero uno piemontese che mette in corner. Sull'angolo seguente, però, Marchese trova un jolly pazzesco colpendo al volo di sinistro sulla parabola di Lodi e mettendo la palla all'incrocio dei pali per il 2-0. Il Novara non alza bandiera bianca e al 51' il neoentrato Mazzarani sfiora il gol che riaprirebbe il match: su un cross da destra il centrocampista piemontese tira di destro in diagonale trovando prima la deviazione di Carrizo con la punta delle dita e poi l'opposizione del palo che sputa fuori il pallone. Il colpo del ko per l'undici di Mondonico, però. arriva al 55': Lodi lancia Gomez che da sinistra converge, elude la marcatura di Dellafiore e di destro a giro mette il pallone sul secondo palo. A provare a tener vivo il match ci prova Caracciolo al 60' con una botta di destro dall'altezza del dischetto del rigore alzato in corner a mano aperta da Carrizo. Il match inevitabilmente cala d'intensità e il Novara ne approfitta prima per sfiorare il gol della bandiera all'81' quando Rigoni prima si fa ipnotizzare da Carrizo e poi colpisce il palo esterno, e poi per trovare la rete del 3-1 con il neoentrato Rubino che si fa trovare pronto all'84' per il tap-in vincente su un tiro-cross sempre di Rubino. La sostanza non cambia: il Catania vince un match dominato battendo 3-1 il Novara.

LA SVOLTA DEL MATCH - L'incapacità novarese di arginare le geometrie di Lodi hanno fornito la chiave del match. Il numero 10 rossoazzurro, troppo libero di giostrare a metà campo, propizia tutti e tre i gol del Catania: sul primo serve in profondità Barrientos, sul secondo serve con una parabola precisissima Marchese mentre sul terzo lancia Gomez in campo aperto.

TABELLINO

CATANIA(4-3-3) - Carrizo; Motta(69'Bellusci), Legrottaglie, Spolli, Marchese; Almiron, Lodi, Seymour; Barrientos(77'Ricchiuti), Bergessio(59'Ebagua), Gomez. A disposizione: Kosicky, Izco, Llama, Catellani. Allenatore: Vincenzo Montella

NOVARA(5-3-2) - Ujkani; Dellafiore, Lisuzzo, Centurioni, Garcia, Gemiti; Porcari, Rigoni, Radovanovic(49'Morganella); Mascara(49'Mazzarani), Caracciolo(66'Rubino). A disposizione: Fontana, Paci, Rinaudo, Jeda. Allenatore: Emiliano Mondonico

Arbitro: Calvarese di Teramo

Marcatori: 29'Bergessio(C), 47'Marchese(C), 55'Gomez(C), 84'Rubino(N)

Espulsi: Nessuno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: Rigoni(N), Centurioni(N)

LE PAGELLE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento