rotate-mobile
Sport

Mountain-bike, il 6 gennaio aprono le iscrizioni della “Vittoria Etna Marathon 2022”

L'importante manifestazione è inserita in calendario il 18 settembre e sarà valida anche come tappa nazionale FCI

Dopo l’ufficializzazione della data di svolgimento della “16^ Vittoria Etna Marathon”, inserita in calendario il 18 settembre 2022 e valida anche come tappa nazionale FCI, lo staff della Mongibello MTB Team ha reso nota la data di apertura delle iscrizioni: 6 gennaio 2022. Un’edizione che si presenta da subito ricca di novità con l’obbiettivo di accrescere ulteriormente il numero di presenze di quella che indubbiamente è già tra le gare di mountain-bike più partecipate d’Italia e che può vantare un palcoscenico unico al mondo quale è l’Etna. Un paesaggio lunare e single- track mozzafiato, fanno della Vittoria Etna Marathon un appuntamento imperdibile per i bikers appassionati delle ruote grasse.

La prima novità riguarda il costo dell’iscrizione, che è stato ridotto, con quote a partire da 50 euro per i primi 100 iscritti. La seconda riguarda le società che potranno usufruire di importanti agevolazioni per iscrizioni multiple. Confermata per tutti la personalizzazione del pettorale con il proprio nome e le combinate con la Dolomiti Superbike e Sila Epic. Immancabile pure il gadget, che come sempre contraddistingue l’Etna Marathon. Quest’anno i partecipanti riceveranno uno zainetto tecnico di qualità e di sicura utilità per coloro che vivono la mountain-bike anche come esperienza cicloturistica

“Per la prossima edizione della Vittoria Etna Marathon abbiamo optato per scelte che vanno in controtendenza rispetto ad un aumento dei costi di ogni genere – dichiara Giuseppe Zuccarello, membro del comitato organizzativo -.  In un periodo storico particolarmente difficile, anche economicamente, abbiamo abbassato la quota di iscrizione per venire incontro ai bikers ed inserito un bel regalo, salvaguardando sempre la qualità di un evento unico in Europa. A questo associamo le convenienti combinate con Dolomiti Superbike e Sila Epic. Siamo convinti che questa sia la strada giusta da perseguire in questo momento e che queste azioni avvicineranno ancora più appassionati, sia dall’Italia che dall’estero. Lo staff augura buone feste ai nostri amici mountain-bikers e ricordiamo di seguirci sulle piattaforme social per essere costantemente aggiornati sull’evoluzione della prossima edizione della Vittoria Etna Marathon.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mountain-bike, il 6 gennaio aprono le iscrizioni della “Vittoria Etna Marathon 2022”

CataniaToday è in caricamento