Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Akragas-Catania, probabili formazioni: Lupoli è pronto, torna Pelagatti

L'assenza di Russotto per squalifica potrebbe dare una chance dal primo minuto all'ex Pisa. Castiglia non ha ancora i 90 minuti nelle gambe. In difesa assente Ferrario. Agazzi, in mediana, favorito nel ballottaggio con Musacci

Due derby in pochi giorni per scrivere il futuro in campionato. Il Catania di Moriero è alla ricerca della salvezza. Per farlo ripartirà dai primi 45 minuti disputati contro la Juve Stabia, ma non dagli stessi uomini. Due infatti gli squalificati per il match contro l'Akragas in programma domenica 20 marzo: Ferrario e Russotto.

I rossazzurri scenderanno in campo senza il supporto dei tifosi, ai quali è stata vietata la trasferta per motivi di sicurezza. Una misura che potrebbe coinvolgere anche i supporters del Messina in occasione del derby contro il Catania in programma giovedì 24 marzo.

Il tecnico degli etnei alla vigilia del match ha chiamato i suoi uomini ad una prestazione importante. Si attendono risposte in fase realizzativa, dove Calil non vive un momento di forma particolare.

QUI CATANIA. Russotto squalificato. Per sostituirlo sono in lizza Lupoli e Calderini. Falcone sicuro di una maglia da titolare. Calil, invece, dovrebbe essere confermato al centro dell'attacco nonostante un periodo no. A centrocampo Agazzi e Di Cecco verso la conferma. Pelagatti rileva lo squalificato Ferrario in difesa.

PROBABILE FORMAZIONE AKRAGAS-CATANIA

Catania (4-2-3-1): Liverani, Garufo, Pelagatti, Bergamelli, Nunzella, Agazzi, Di Cecco, Falcone, Lupoli (Calderini), Calil

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas-Catania, probabili formazioni: Lupoli è pronto, torna Pelagatti

CataniaToday è in caricamento