Alfa Basket Catania, battuta d'arresto dopo l'ottima prova contro Reggio Calabria

Formazione etnea superata, a Roma, dalla Luiss nel campionato di serie B Old Wild West di basket maschile. Punteggio finale di 92-81 per il quintetto allenato da coach Paccariè

Alfa Basket Catania superata, a Roma, dalla Luiss nel campionato di serie B Old Wild West di basket maschile. Punteggio finale di 92-81 per il quintetto allenato da coach Paccariè. Non bastano ai rossazzurri le ottime prestazione di Simone Gatti e di Georgi Sirakov in attacco. L’Alfa non riesce a ripetere la splendida prova offerta, nel turno precedente, contro la Viola Reggio Calabria. Troppe amnesie in fase difensiva, troppi tiri facili concessi agli universitari romani. L’inizio di gara è subito in salita per la squadra allenata da Massimo Guerra.

Pronti via e la Luiss si porta sul 10-0. L’Alfa Catania fatica a prendere le misure agli avversari. Il primo parziale si chiude sul 21- 16 per i padroni di casa. All’intervallo lungo, il tabellone segna 46-35 per la Luiss. Coach Guerra non si arrende. Carica a dovere la squadra negli spogliatoi. Gli alfisti tornano in campo più aggressivi. Ma la rimonta rimane incompiuta. Il terzo quarto di gioco si chiude sul 68-55 per il quintetto locale. La Luiss gestisce poi la sfida nell’ultimo parziale e non consente all’Alfa Catania di avvicinarsi pericolosamente nel punteggio. Esordio con la canotta rossazzurra per il bosniaco Emin Mavric, in campo per 14 minuti. L’ex Catanzaro, arrivato a Catania soltanto mercoledì sera, ha bisogno di ambientarsi e di trovare il giusto feeling con i compagni. Sabato pomeriggio al PalaCatania test molto impegnativo per i catanesi, che ospiteranno la Virtus Arechi Salerno (inizio alle ore 18,30). Archiviare Roma e ripartire con maggiore determinazione. E’ questo l’imperativo in casa Alfa Catania.

LUISS ROMA 92
ALFA BASKET CATANIA 81

Luiss Roma: Infante 11, Marcon 18, Martino 16, Di Carmine 10, Navarini 7, Serroni 8, Di Francesco, Bonaccorso 19, Martucci, Bristot 1, Rota ne, Gellera 2. Allenatore: Paccariè.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alfa Catania: Gatti 18, Gottini 3, Consoli 6, Sirakov 21, Florio, Provenzani 8, Agosta 15, Vita Sadi 8, Mavric, La Spina ne, Elia 2. Allenatore: Guerra. Arbitri: Chiarugi di Pontedera (Pi) e Attard di Firenze. Parziali: 21-16, 46-35, 68-55.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento