Sabato, 23 Ottobre 2021
Altro

Italian Champions Tour - Conclusa la penultima tappa di Militello Val di Catania

Si tratta, come noto, del primo circuito itinerante di salto ostacoli a squadre sul territorio nazionale promosso da Fieracavalli e Regione Siciliana

Si è conclusa la penultima tappa dell’Italian Champions Tour (organizzato da Fieracavalli Verona e Regione Siciliana), un circuito d’eccellenza che, da maggio, sta attraversando tutta l’Italia da nord a sud. Prima tappa a Busto Arsizio (09-11 luglio), quindi Gorla Minore (23-25 luglio), Atina (06-08 agosto), Arezzo (20-22 agosto), Cattolica (3-5 settembre), l’appena conclusa Militello in Val di Catania (08-10 ottobre), per poi chiudersi ad Abbasanta (22-24 ottobre).

Gran finale per i team, con un montepremi complessivo straordinario di 100.000,00 euro, in programma dal 4 al 6 novembre 2021 in casa del Title Sponsor, Fieracavalli, all’interno della tappa italiana della Longines FEI World Cup organizzata da Jumping Verona.

Giro d’onore a mano destra nella categoria Gentlemen Riders (H120) guidato dal team U.20 Scuderia 1918 KEP Italia composto da Rebecca Longo in sella a Mistero De Villanova e Ludovica Rizzo in sella a Espheriab. Seguiti dal secondo posto conquistato dal team SCH Jumping Team di Gaia Barone in sella a Favoriet S e Marco Guastella in sella a Dolce Vita. Goldspan è la terza squadra del podio rappresentato da Dario Fazio e Antonino Romano con i loro Black Lady e Mistral Van’t Nachtegalehof. 

Firma il primo posto della categoria livello sport (H145) – presentata dall’Assessorato Regionale Sport e Turismo – il team Cavalleria Toscana RG Team di Simone Coata in sella a Vaja Hoy e Vincenzo Cinelli in sella a Scendro II V/D Hunters ottenendo così 8 punti da aggiungere alla classifica provvisoria generale. 6 punti per la squadra SCH JUMPING TEAM composta da Nicolò Russello con Gentleman e Rubens Cannella con Douglas che ottengono il secondo posto.

La classifica prosegue con il terzo posto firmato da Regno Verde Narni, la squadra di Antonino Sottile con Montana 674 e Fabrizio Guastella con Stavatinue PS che guadagnano un totale di 5 punti.

Risultati utili a determinare anche la classifica individuale generale che comunque, per il momento, non cambia lasciando in testa Giulio Carpigiani nella categoria Gentlemen Riders con 46 punti totali e Emilio Bicocchi nella categoria Livello Sport con 38,60 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italian Champions Tour - Conclusa la penultima tappa di Militello Val di Catania

CataniaToday è in caricamento