rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Altro

Coppa Italia: Ekipe Orizzonte si aggiudica la medaglia di bronzo

Ancora una prestazione di grande cuore e sacrificio per il gruppo di coach Miceli, che con una formazione ridotta all’osso è riuscita a conquistare la vittoria nella finale per il terzo e quarto posto di Coppa Italia di pallanuoto femminile

Ancora una prestazione di grande cuore e sacrificio per l’Ekipe Orizzonte, che con una formazione ridotta all’osso è riuscita a conquistare la vittoria nella finale per il terzo e quarto posto di Coppa Italia di pallanuoto femminile.

Medaglia di bronzo quindi per le catanesi, che hanno battuto 12-10 la CSS Vetrocar Verona al termine di un match molto vivace, nel quale si è rivista in acqua anche Tania Di Mario, sempre pronta ad aiutare la squadra nei momenti di difficoltà. Il primo tempo ha visto le rossazzurre andare avanti 4-3. Seconda e terza frazione di gioco ancora a favore dell’Ekipe Orizzonte, rispettivamente per 3-1 e 3-2, e quarto parziale conquistato dalle venete per 4-2. La top scorer del match è stata Jelena Vukovic con 5 gol, mentre Bronte Halligan, Dafne Bettini e Morena Leone sono andate a segno due volte a testa. Una rete anche per Giulia Viacava.

A fare il bilancio della Final Six di Coppa Italia il coach dell’Ekipe Orizzonte: "Un buon risultato - ha detto Martina Miceli - e abbiamo fatto un’esperienza positiva, però dobbiamo imparare a essere molto più lucide, malgrado la stanchezza evidente e più che giustificabile dovuta al fatto che anche stavolta le ragazze hanno giocato tutte per quattro tempi. Questo però ci deve servire da insegnamento, perché proprio nei momenti di stanchezza la lucidità è proprio ciò che conta di più. Mi dispiace non aver avuto a disposizione le nostre atlete del settore giovanile, tutte in prestito alternativo tra Torre del Grifo e Brizz, e pure per questo siamo venute qui solo in undici, beneficiando nuovamente anche dell’aiuto di Tania Di Mario. Questa final six ci lascia comunque un po’ di amaro in bocca, perché la Coppa Italia era il nostro secondo obiettivo stagionale e ci dispiace non aver potuto giocare queste partite nelle condizioni migliori. A questo punto incrociamo le dita per la fase finale del campionato".

IL TABELLINO DEL MATCH:

EKIPE ORIZZONTE-VETROCAR CSS VERONA 12-10

(parziali 4-3, 3-1, 3-2, 2-4)

EKIPE ORIZZONTE: Santapaola, Halligan 2, Spampinato, Viacava 1, Gant, Bettini 2, Di Mario, Greco, Vukovic 5, Leone 2, Condorelli. All. Miceli

VETROCAR CSS VERONA: Sparano, Esposito, Ivanova, Zanetta 1, Kempf 1, Marchetti, Marcialis 2, Bianconi 2, Gragnolati, Di Maria, Altamura 2, Sbruzzi 2, Gabusi. All. Zizza

Arbitri: D. Bianco e Pinato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia: Ekipe Orizzonte si aggiudica la medaglia di bronzo

CataniaToday è in caricamento