Amatori Catania consolida il secondo posto, vittoria nel derby contro il Messina

“Campionato lungo e tortuoso siamo ancora al girone di ritorno. Abbiamo conquistato adesso la seconda piazza in solitaria e dobbiamo assolutamente mantenerla per affrontare al meglio i playoff" ha dichiarato coach Vittorio

Vittoria dell'Amatori Catania dopo la sosta di due settimane del campionato di serie B di rugby. Un successo importante che consolida ulteriormente il secondo posto in classifica. Nel derby allo Sperone contro il ClC Messina cinque mete e bonus raggiunto per i ragazzi di Ezio Vittorio, che ripartono al meglio dopo lo stop dello scorso turno contro la Capitolina.

Inizia subito bene il primo tempo degli etnei, in meta nei primi minuti grazie ad Arrigo. I padroni di casa provano a rispondere accorciando le distanze su calcio piazzato, prima della seconda meta Amatori siglata dal capitano Fabio Borina, che porta il risultato sul temporaneo 3-10. I peloritani trovano però il pareggio pochi minuti dopo grazie alla prima - e unica - meta della sua giornata, prima del nuovo distacco biancorosso siglato da una punizione di Borina prima e dalla meta di Igor Giammario poi.

Nel corso della prima frazione c'è spazio per la quarta meta degli ospiti siglata da Cosentino e trasformata da Borina, che anticipano altri due piazzati dei padroni di casa che si portano sul -6 in prossimità della chiusura del primo tempo. Nel finale, però, la Bingo Family Amatori Catania trova la quinta meta della sua gara con Edoardo Bognanni, che chiude la prima frazione di gioco sul 19-30

Nella ripresa l'Amatori Catania riesce a gestire bene il risultato nonostante il tentativo di rimonta messinese, a segno nuovamente con due calci di punizione nel giro di pochi minuti. Sul +5 in favore degli etnei è Matt Loader a centrare i pali da calcio piazzato, per il definitivo 25-33 che chiude la trasferta di Messina.

Coach Ezio Vittorio ha commentato così il risultato finale: "Abbiamo avuto dieci giorni pieni di problemi con tante assenze pesanti. Giocare questa gara e questo derby non era facile ma alla fine grazie anche alla meta iniziale ci siamo riusciti. Dobbiamo però limitare le disattenzioni ed i passaggi a vuoto commessi”

“Campionato lungo e tortuoso siamo ancora al girone di ritorno. Abbiamo conquistato adesso la seconda piazza in solitaria e dobbiamo assolutamente mantenerla per affrontare al meglio i playoff. Ma la strada è ancora lunga” aggiunge Vittorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dobbiamo contare solo su noi stessi senza guardare le altre dirette concorrenti, fin dalla prossima casalinga di giorno 11 marzo contro Colleferro” conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento