Atletica a Catania, risultati 5000m: Terrasi show, alcune defezioni

Tante le specialità nel doppio evento del 27 e 28 agosto. Diffusi i risultati ufficiali dalla Fidal. Soltanto tre le serie dei 5km nella seconda giornata

Successo a metà per il secondo evento di atletica post lockdown disputato il 27 e 28 agosto a Catania. Teatro della kermesse su pista andata in scena ai piedi dell'Etna dopo uno stop prolungato è stato l’impianto del Cus Catania. L’evento è stato distribuito in due giornate come scritto anche dalla nostra redazione, dato il numero alto di iscritti e l'esigenza di rispettare in maniera ferrea il protocollo sanitario.

TUTTI I RISULTATI PUBBLICATI DALLA FIDAL

Confrontando numero di iscritti e risultati diffusi dalla Fidal, alcuni dei partecipanti che avrebbero dovuto sostenere la prova dei 5000, slittata alla seconda giornata, non hanno preso parte all'evento. La prima giornata è stata contraddistinta da varie specialità e dalla prestazione sopra le righe di Alessio Terrasi, capace di percorrere i 5000 metri, 12 giri e mezzo in pista, in un tempo di 14'36. Seconda giornata contraddistinta invece da sole tre batterie dei 5000 metri. A livello numerico la defezione registrata nella giornata del 28 agosto è stata di 22 atleti. Tra i tanti appassionati di atletica che coniugano vita privata e lavorativa con gare sportivo-agonistiche, lo spostamento delle gare dei 5000 al 28 agosto ha causato difficoltà organizzative.

Ricca la varietà di appuntamenti e risultati conseguiti dai vari atleti. Tante le specialità nel corso della prima giornata. Nei 100 metri maschile Roberto Mirabella del Cus Catania ha chiuso con il tempo di 10.75. Gara femminile dei 100 vinta da Denaro Gaia della Atletica Iblea con il tempo di 12.71. I 200 metri hanno visto il tempo di Cristian Arena, dell’AS Milone, di 23.18, i 400 metri di Cristian Zucchero del Cus Catania, tempo 51.58, tra le donne stessa distanza per Alicata Clara percorsa in 1 minuto e 7 secondi. Negli 800 metri il tempo migliore è quello fatto registrare da Angelo Bella del Cus Catania, atleta in gara nella terza batteria con il tempo finale di 2:01.31. Negli 800 femminili il miglior tempo fatto registrare quello di Giorgia Prazza della Trinacria Sport in 2:16.29.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanti gli atleti in gara anche nel lancio del disco e giavellotto. Anche marcia da 5 km in programma, oltre alle varie distanze negli ostacoli , dai 60 metri ai 110.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento