Bergessio, vacanze di natale anticipate: niente Pescara

L'esito dell'esame radiografico parla chiaro: il numero 9 salterà la prossima sfida di campionato, l'ultima prima della sosta natalizia. Nella trasferta che si disputerà Venerdì, si spera almeno nel recupero di Gomez

I

Infrazione alla falange del quinto dito di un piede. Tradotto: a Pescara mancherà Gonzalo Bergessio. Assenza pesante, importantissima. Le ultime prestazioni, infatti, parlano chiaro: senza il numero nove fare gol non è mica semplice. Lui segna e - vedi contro Siena, Sampdoria - fa segnare.

Il colpo è stato subito dall'attaccante in occasione del match di domenica. Brutta notizia per il tecnico Maran, che intanto spera nel recupero del "Papu" Gomez, assente nell'ultima gara disputata contro la Sampdoria. L'anticipo contro il Pescara, in programma Venerdì 21 Dicembre, aprirà le danze della diciottesima giornata di campionato. L'ultima prima della sosta natalizia.

In dubbio anche Spolli, così come Salifu. I rossazzurri continuano a vivere un momento poco fortunato fuori dal campo. L'infermeria, infatti, si presenta puntualmente piena. In campo però la storia è diversa: la squadra ha dimostrato che il gruppo è in grado di non fare rimpiangere le tante assenze. Nessuno è indispensabile in questo Catania. Ma l'infortunio di Bergessio resta comunque pesante. Chi sarà a sostituirlo? Vedremo Venerdì cosa inventerà mister Maran.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento