Black out Catania, serata nera per i rossazzurri: battuta d'arresto

E' il 26esimo del secondo tempo quando le luci al Dall'Ara si spengono improvvisamente. Il Catania invece non brilla dal primo minuto di gioco. Bastano le reti di Cacia e Sansone per decretare la vittoria dei padroni di casa e affossare le speranze play off dei rossazzurri

E' il 26esimo del secondo tempo quando le luci al Dall'Ara si spengono improvvisamente. Il Catania invece non brilla dal primo minuto di gioco. Bastano le reti di Cacia e Sansone per portare in vantaggio i padroni di casa e affossare le speranze dei rossazzurri. Abbandonata la pista play off, serve adesso ripartire dalla prossima sfida contro il Livorno per conquistare definitivamente la salvezza e portare a casa 3-4 punti nel finale di stagione.

LE PAGELLE DELLA GARA

BOLOGNA PIù AGGRESSIVO. Tanta pioggia e poche idee in campo. Bologna-Catania non regala emozioni nella prima frazione di gara. Ci provano timidamente i felsinei con Laribi, ma gli attacchi dalle parti del portiere rossazzurro sono blandi e innocui. Poche anche le sortite offensive degli uomini di Marcolin, con Calaiò e Maniero spesso larghi e schiacciati lungo l'asse difensivo dei padroni di casa.

Alla lunga però il Bologna prende il sopravvento. Inspiegabile la quantità di passaggi fuori misura degli uomini di Marcolin, che danno la sensazione di essere spaccati in due tronconi e di essere sfilacciati nei vari reparti. Le ripartenze dei felsinei iniziano a fare male e da uno scambio targato Sansone-Cacia, Sauro si addormenta e perde la marcatura del numero 9 che sigla il vantaggio. Catania sotto e in bambola degli avversari, con il Bologna che riesce a imprimere intensità nel finale del primo tempo. Difficoltà ad impostare la manovra, invece, per i rossazzurri.

CATANIA TIMIDO E SVOGLIATO. Il primo squillo arriva da palla inattiva dalle parti di Coppola: ci prova Sauro di testa sugli sviluppi di un corner. Poco, troppo poco per pensare di raddrizzare un match in salita dopo la rete siglata da Cacia. Il Catania appare spesso disunito durante il match. Castro non punge mai tra le linee e Rosina fatica a trovare una zona di campo dove incidere e lasciare il segno. Risultato? La manovra è sterile e le occasioni da gol faticano ad arrivare, se non appunto da calcio piazzato.

L'incubo della giornata, già storta, continua a materializzarsi dopo la sostituzione di Maniero con Martinho e l'immediato rosso rimediato da Calaiò, dopo appena un minuto dalla sostituzione operata da Marcolin. Una stangata che mette ko le residue speranze rossazzurre di rimettere in sesto la gara. Ci pensa poi Sansone a raddoppiare, ancora sugli sviluppi di una disattenzione del centrocampo rossazzurro. Catania che vede finire la lunga serie positiva e il sogno, durato alcuni giorni, di un possibile aggancio alla zona play off.

TABELLINO BOLOGNA-CATANIA 2-0 (Cacia 37'- Sansone 73')

Bologna: Coppola; Oikonomou, Gastaldello, Ferrari; Mbaye, Casarini, Krsticic, Laribi, Morleo; Sansone, Cacia

Catania (4-3-1-2): Gillet; Belmonte, Sauro, Ceccarelli, Mazzotta, Castro, Rinaudo, Coppola (75' Escalante); Rosina; Calaiò, Maniero (72' Martinho)

Ammoniti: Ceccarelli, Mazzotta, Castro, Belmonte, Calaiò, Cacia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Espulsi: Calaiò

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento