Sport

Bologna-Catania, probabili formazioni: squadra che vince non si cambia

Si va verso la riconferma dell'undici che ha sconfitto la Roma al "Massimino". Spolli ancora alle prese con un fastidio al piede, mentre Legrottaglie dovrebbe rientrare nella lista dei convocati. Speranza di rivedere Almiron e Bellusci

Chievo permettendo, il Catania ci prova. Dopo l'esaltante prestazione contro la Roma i rossoazzurri dichiarano "battaglia" sportiva al Bologna e provano a salvare una stagione discendente sotto tutti i punti di vista. Servono soltanto i tre punti per continuare a sperare: il resto dovrà farlo il Cagliari, fermando un Chievo che, in caso di vittoria, avrebbe una buona fetta di salvezza in tasca, stando anche al risultato del Bologna.

In mezzo al groviglio salvezza, emergono alcune certezze sfoderate nell'ultima giornata di campionato dal Catania di Pellegrino. Barrientos abbasserà ancora il proprio raggio di azione, per stazionare in mezzo al campo. Rinaudo è la chiave della rinascita, un leone in mezzo al campo e che guiderà gli etnei anche in caso di retrocessione. Castro presente nonostante il giallo rimediato contro la Roma: il resto dovrà farlo la grinta e un pizzico di buona sorte, che non guasta per sfatare un tabù trasferta durato una stagione intera.

QUI BOLOGNA. Digiuno di reti per la squadra di Ballardini, che dovrebbe quindi affidarsi ad un attacco più folto: in rampa di lancio Cristaldo e Bianchi. Kone e Christodoulopulos più arretrati, in un centrocampo a 4, e pronti a pungere con i loro inserimenti. Squalificato Cherubin.

QUI CATANIA. Spolli verso il forfait, Legrottaglie invece sulla via del recupero, così come Bellusci e Almiron: quest'ultimo in campo a partita in corso? La formazione che ha battuto la Roma dovrebbe però essere riconfermata, con Barrientos che abbasserà ancora una volta il raggio di azione. Castro e Leto a supporto di Bergessio.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-CATANIA

Bologna (4-4-2): Curci; Morleo, Antonsson, Natali, Garics, Kone, Friberg, Christodoulopoulos, Khrin; Cristaldo; Bianchi.

Catania (4-3-3): Frison; Peruzzi, Rolin, Gyomber, Monzon; Barrientos, Rinaudo; Izco, Leto, Castro, Bergessio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Catania, probabili formazioni: squadra che vince non si cambia

CataniaToday è in caricamento