Calcio a 5, Acireale pronta all'avventura in serie B

Il club da quest’anno cambia denominazione, con l’aggiunta del Title Sponsor “Agriplus”. Acireale è reduce da un anno di assestamento prima dello scoppio della pandemia di Covid-19, e adesso pronto a regalarsi un altro anno di lavoro intenso

L'allenatore Alessandro Sanfilippo

Agriplus Acireale C5 ai nastri di partenza del prossimo campionato nazionale di Serie B, girone H. Per la città acese è stato raggiunto un traguardo storico dal sapore di riscatto, dopo tanti anni difficili il ritorno ad una competizione di respiro nazionale restituisce alla piazza il suo antico blasone e i palcoscenici più consoni ad una realtà prestigiosa del futsal italiano.

Un risultato possibile grazie al lavoro certosino compiuto dalla proprietà sorta dalla stretta di mano e dall’unione di intenti tra Emanuele Maugeri, Mario Leonardi e Cristiano Ereddia, ex Agriplus Mascalucia Futsal. La fusione di due realtà sportive, che negli anni hanno dato dimostrazione di oculatezza sul fronte della gestione economica e lungimiranza nell’analisi tecnica, hanno reso più solido il cammino. Acireale è reduce da un anno di assestamento prima dello scoppio della pandemia di Covid-19, e adesso pronto a regalarsi un altro anno di lavoro intenso nella speranza di raggiungere altri obiettivi ambiziosi.

La nuova stagione alle porte catapulterà l’Agriplus Acireale sui parquet delle squadre del campionato di Serie B. La strada seguita è quella di una partnership con aziende di spessore. A tal proposito l’Acireale C5 da quest’anno cambia denominazione, con l’aggiunta del Title Sponsor “Agriplus”. Anche nella prossima stagione, inoltre, sarà confermato il supporto di MaEM, azienda che fa riferimento diretto ad Emanuele Maugeri. A queste due realtà imprenditoriali se ne aggiungeranno altre che saranno rese note successivamente dalla società acese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quadri dirigenziali e societari

La fusione del sodalizio granata con l’Agriplus Mascalucia Futsal ha portato ad una redistribuzione delle funzioni dirigenziali dell’Agriplus Acireale. La proprietà fa riferimento a Emanuele Maugeri e Cristiano Ereddia, al primo corrisponde la figura di Direttore Generale con competenze in area Marketing – e sarà affiancato dai Brand Manager Danilo Di Bella e Roberto Fassari (nella doppia veste dirigente-calciatore) - mentre il secondo sarà anche il Responsabile dell’Area Tecnica della squadra acese. Alla presidenza resta Mario Leonardi. Andrea Agosta (dirigente-calciatore) è il Responsabile Amministrativo. Gianluca Virgillito confermato nel ruolo di Addetto Stampa, Francesca Licciardello e Federica Marino si occuperanno di fotografia e social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, avvocato positivo: scatta protocollo di sicurezza al palazzo di giustizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento